Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 120

Risultati da 31 a 40 DI 120

07/03/2014 12:47:23 Lista di procedure non necessarie anche per gli otorini
Le 5 pratiche da evitare in otorinolaringoiatria
Una lista di 5 procedure evitabili anche per quanto riguarda l'otorinolaringoiatria. Gli specialisti dell'American Academy of Otorinolaringology hanno aderito alla campagna Choosing Wisely, preparando un elenco di procedure che si eseguono solitamente in ambito otorinolaringoiatrico, ma che sono il più delle volte inutili, costose e a volte anche dannose.
Eccole:

1)di fronte a una perdita improvvisa di udito non prescrivere una Tc cranio/encefalo. Si tratta di un esame costoso che ... (Continua)
03/03/2014 16:29:45 Le cellule staminali del grasso addominale utili per creare cartilagine
Dal grasso la base per orecchie e nasi
La nuova fonte di cartilagine umana potrebbe provenire dal grasso addominale. Lo suggerisce uno studio dei ricercatori del Great Ormond Street Hospital e dello University College di Londra, che hanno pubblicato gli esiti della sperimentazione sulla rivista Nanomedicine: Nanotechnology, Biology and Medicine.
La speranza dei ricercatori è che le staminali del grasso addominale possano favorire i trapianti in quei casi in cui si verificano incidenti oppure si è di fronte alla microtia, una ... (Continua)
14/02/2014 17:15:34 Impennata di accessi per le patologie respiratorie

Boom di allergie dopo il maltempo
Benefica in primavera perché "lava" i pollini dispersi nell'aria, alleata contro l'inquinamento veicolare nelle grandi città, in autunno e in inverno la pioggia può invece diventare nemica di chi soffre di allergie.
La relazione tra rovesci, alluvioni, inondazioni e reazioni allergiche è confermata da numerosi dati e studi a livello internazionale. Nello stesso Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, dopo i violenti nubifragi che hanno colpito l'Italia e in particolare la capitale e ... (Continua)

07/02/2014 10:13:07 Studio dimostra la validità dei fenomeni di compensazione fra i sensi

Udito più efficace grazie a cecità simulata
L'oscurità aumenta l'udito. In un esperimento su modello animale condotto da ricercatori dell'Università del Maryland e della Johns Hopkins University, è stata dimostrata la migliore qualità uditiva delle cavie sottoposte a condizioni artificiali di oscurità.
Lo studio, pubblicato su Neuron, dimostra che la cecità, seppure simulata, dà il via a una ristrutturazione delle connessioni nella corteccia uditiva, un fenomeno che tende a compensare le abilità visive apparentemente ... (Continua)

04/02/2014 Visite mediche e screening fondamentali per la prevenzione

Le malattie infettive a scuola
Le malattie infettive costituiscono da sempre nel nostro Paese uno dei principali problemi di Sanità Pubblica, sia in termini sostanziali e, quindi, di impatto quali-quantitativo sulla salute della popolazione, sia per le inevitabili ricadute sociali.
I più colpiti sono proprio i bambini perché il loro sistema immunitario è immaturo e perché la socializzazione con altri bambini favorisce la diffusione di agenti patogeni. E, in effetti, quale mamma che abbia un figlio in età scolare non si è ... (Continua)

30/01/2014 16:28:00 La vigile attesa è preferibile all'intervento immediato
Per l'otite cronica del bambino meglio aspettare
Tanti sono i bambini che ogni anno sono vittime di un'otite media cronica effusiva. Si tratta di una condizione teoricamente in grado di provocare anche una perdita dell'udito, e per questo motivo, su consiglio del pediatra, molti genitori optano per l'intervento chirurgico.
L'operazione consiste nell'innesto di un tubicino nel timpano che consenta il drenaggio del liquido. Tuttavia, uno studio appena apparso su Pediatrics e firmato da studiosi dell'Università del North Carolina afferma la ... (Continua)
30/01/2014 12:49:00 Disponibile il vaccino prodotto da Novartis

Un nuovo vaccino contro la meningite
Finalmente disponibile anche in Italia il nuovo vaccino contro il meningococco del ceppo B, responsabile di circa il 60 per cento dei casi di meningite causati da questo batterio. Ad annunciarlo è la stessa casa produttrice, Novartis, dopo aver ricevuto l'autorizzazione all'immissione in commercio del prodotto da parte dell'Agenzia del Farmaco.
“Il rilascio del vaccino contro MenB sul mercato italiano è una notizia che accogliamo con gioia”, ha dichiarato Rino Rappuoli, responsabile mondiale ... (Continua)

11/12/2013 14:45:00 Tutti i consigli per affrontarlo al meglio

Mamma, vado all’asilo
Meglio l’asilo nido o una baby sitter? La maggior parte delle mamme italiane, quando si avvicina il rientro al lavoro finiti i mesi di maternità, si trovano davanti a questo angoscioso bivio.
E, in effetti, la scelta di mandare all’asilo nido bambini anche molto piccoli è un’esigenza tutta “moderna” derivata dall’impossibilità, per le mamme e i papà che lavorano, di accudire i propri figli in alcune ore della giornata, divenendo, così, una scelta necessaria di fronte all’alternativa di una ... (Continua)

27/11/2013 09:57:46 Associazione fra sovrappeso e sordità

Udito a rischio con qualche chilo di troppo
Qualche chilo in più non fa male solo alla linea, aumentando peraltro l’incidenza di molte malattie, in primo luogo quelle cardiovascolari, ma potrebbe aumentare anche il rischio di perdita dell’udito.
A dirlo è uno studio condotto dalla dott.ssa Sharon Curhan del Brigham and Women’s Hospital, che spiega: “spesso pensiamo alla perdita dell’udito come una parte inevitabile del processo di invecchiamento ma questi risultati forniscono la prova che i fattori di rischio potenzialmente ... (Continua)

29/10/2013 10:13:34 Vibrazioni musicali per aumentare le percentuali di fecondazione

La musica aiuta a nascere
Si chiamano Tobias e Sasha, oggi si muovono, giocano e balbettano come tutti gli altri neonati, ma per loro la musica ha giocato un ruolo davvero fondamentale, sin dal momento della fecondazione. Sono, infatti, i primi bimbi italiani, nati da embrioni fecondati con la musica presso l’Istituto Marquès di Barcellona.
La nascita di questi gemellini è stata, infatti, resa possibile, grazie ad un programma pionieristico di R&S+I (Ricerca & Sviluppo + Innovazione) che l’Istituto Marquès ha messo ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale