Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 30

Risultati da 1 a 10 DI 30

09/03/2016 12:29:00 Creato farmaco in grado di veicolare l’ormone direttamente nel cervello

Insulina e nanoparticelle per combattere l’Alzheimer
Analogamente a quanto accade ai diabetici, i pazienti affetti dal morbo di Alzheimer, conosciuto anche come Diabete di tipo 3, sviluppano una resistenza all’insulina cerebrale, condizione considerata un fattore di rischio per lo sviluppo della malattia. L’ormone, indotto come terapia sperimentale, è in grado di migliorare le facoltà cognitive in soggetti con l’Alzheimer, inibendo la neurodegenerazione.
Ora una ricerca coordinata dall’Istituto di biomedicina e immunologia molecolare del ... (Continua)

10/12/2015 12:15:00 10 regole per salvaguardare l'ambiente

Allergie, le piante consigliate per ridurre i pollini
Ci sono piante più indicate delle altre per proteggere la salute della popolazione. Lo dicono gli esperti della Siaaic, la Società Italiana di Allergologia, Asma e Immunologia Clinica (SIAAIC) guidata dal Prof. Giorgio Walter Canonica, che ha istituito una task force, il cui responsabile è il Prof. Vincenzo Patella, sui cambiamenti climatici e ambientali. Il risultato è un decalogo, uno strumento indispensabile per fissare quali sono i consigli più importanti per ridurre la presenza nell’aria ... (Continua)

03/07/2015 10:59:00 Gli effetti dello stress ossidativo sul funzionamento delle proteine

Nuova ricerca sull'invecchiamento
Nell’invecchiamento, ma anche in numerose malattie quali la fibrosi cistica, l’aterosclerosi profonda, la sepsi, l'asma e il morbo di Parkinson, le nostre proteine subiscono un processo chiamato alogenazione ossidativa in cui alcuni atomi di idrogeno sono sostituiti da atomi di alogeno, soprattutto bromo e cloro.
Nonostante esista una correlazione diretta tra i due fenomeni, ancora non è chiaro il meccanismo secondo il quale l’alogenazione induca una modifica della struttura tridimensionale ... (Continua)

27/02/2015 09:30:13 Infezioni ricorrenti a causa di sostanze pericolose

Capelli a rischio con le tinte cinesi
La crisi fa brutti scherzi. Costretti a tirare la cinghia dove possibile, molte persone si rivolgono a parrucchieri ed estetisti cinesi, che offrono prezzi molto più contenuti rispetto alla media.
Tuttavia, ad esserne compromessa è la qualità dei trattamenti. È crescente la preoccupazione dei dermatologi per i rischi anche gravi cui si può andare incontro per colpa di tinte ai capelli di dubbia provenienza, ma anche a causa di smalti troppo aggressivi o attrezzi non adeguatamente ... (Continua)

24/02/2015 14:59:00 Rimborsabilità approvata dall'Agenzia del farmaco

Abraxane disponibile per il tumore del pancreas
Celgene annuncia che si è concluso positivamente anche in Italia l’iter di approvazione per la rimborsabilità a carico del Servizio Sanitario Nazionale di Abraxane (paclitaxel legato all’albumina formulato in nanoparticelle) per il trattamento in prima linea di pazienti con adenocarcinoma del pancreas metastatico, in combinazione con la gemcitabina.
La decisione relativa alla rimborsabilità giunge con la pubblicazione della Determinazione dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) nella GU n. ... (Continua)

20/02/2015 14:55:08 Frutto della ricerca italiana

Holoclar, il primo farmaco a base di staminali
È arrivata l'autorizzazione della Commissione Europea per la commercializzazione di Holoclar, primo farmaco a base di cellule staminali autologhe approvato al mondo. Il medicinale è distribuito da Chiesi Farmaceutici e ha l'obiettivo di restituire la vista a pazienti con gravi ustioni della cornea.
È stato prodotto nei laboratori di Holostem Terapie Avanzate s.r.l., spin off dell’Università di Modena e Reggio Emilia, presso il Centro di Medicina Rigenerativa “Stefano Ferrari” (CMR) ... (Continua)

20/06/2014 16:10:00 Concentrazione dei grassi superiore all'85 per cento

Arriva il farmaco generico a base di Omega-3
Mezzo chilo di pesce al giorno, possibilmente azzurro, meglio se non fritto. È ciò che dovremmo mangiare per assumere la quantità di Omega-3 di cui avremmo bisogno. Uno sforzo enorme, tanto per il nostro stomaco quanto per le nostre finanze. Ma in farmacia sta per sbarcare un’ottima alternativa: accanto ai tradizionali integratori alimentari a base dell’ormai famoso acido grasso polinsaturo, capace di ridurre significativamente il rischio di complicazioni cardiovascolari e di contrastare ... (Continua)

14/05/2014 10:55:00 L'organo non riesce a recuperare le normali funzioni cognitive

L'esposizione ai solventi crea danni permanenti al cervello
Dopo essere stato esposto a vernici, colla e solventi vari, il cervello non riesce a recuperare mai del tutto. A dirlo è uno studio dell'Harvard School of Public Health di Boston pubblicato su Neurology.
Gli scienziati coordinati dalla dott.ssa Erika L. Sabbath hanno coinvolto un totale di 2143 pensionati con età media di 66 anni che erano stati esposti ai solventi per motivi di lavoro.
''Le nostre scoperte sono particolarmente importanti perché l'esposizione a solventi è molto comune, ... (Continua)

12/05/2014 14:22:00 17 sostanze favoriscono il tumore della mammella

I nemici del seno
Sono ben 17 le sostanze rinvenibili nell'ambiente che aumentano le probabilità di sviluppo di un cancro al seno. Ad affermarlo sono alcuni ricercatori del Silent Spring Institute del Massachusetts guidati dalla dott.ssa Ruthann Rudel.
Lo studio, pubblicato su Environmental Health Perspectives, segnala quelle sostanze che le donne dovrebbero evitare per ridurre al minimo ogni rischio. Fra di esse troviamo la benzina, il gasolio, vari tipi di solventi, vernici, tessuti antimacchia e prodotti ... (Continua)

18/10/2013 Studi epidemiologici mettono in luce i rischi dello smog

L'inquinamento uccide, lo dice anche l'Oms
Alla fine anche l'Organizzazione mondiale della sanità ha inserito gli agenti inquinanti dell'aria tra i fattori che possono provocare il cancro. La decisione è dell'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc), un organismo interno all'Oms che, dopo aver inserito singoli inquinanti come le emissioni dei motori diesel e i solventi, ha ora stabilito che tutti gli agenti inquinanti, anche quelli ritenuti meno pericolosi, entrano a far parte della categoria degli elementi ... (Continua)

  1|2|3

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale