Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 200

Risultati da 111 a 120 DI 200

24/01/2011 Arrivano conferme del ruolo protettivo svolto dall'ortaggio

I broccoli amici della prostata
Non ci sono più scuse per non mangiarli. Una recente ricerca inglese conferma le proprietà benefiche dei broccoli e degli altri ortaggi che appartengono alla famiglia delle crucifere (le rape, i ravanelli, la rughetta) nei confronti della prostata, esercitando un effetto protettivo contro il cancro.
Lo studio pubblicato su Molecular Cancer si è concentrato in particolare sul sulforafano, sostanza in grado di ritardare lo sviluppo del cancro. All'interno delle cellule vi è un gene, PTEN, ... (Continua)

04/01/2011 Trattamenti anti-age pericolosi per la pelle

Le creme anti-età aumentano il rischio di cancro
Sembrare più giovani, con meno rughe e un viso più tonico, è l'obiettivo di molte donne che sono ormai entrate negli “anta”. I trattamenti di bellezza anti-age, però, possono nascondere serissime insidie, tra cui quella di aumentare il rischio di un cancro alla pelle.
A mettere sul banco degli imputati le creme anti-invecchiamento è la "Cancer Prevention Coalition" (CPC), organizzazione americana di prevenzione del cancro.
Il dottor Sam Epstein, presidente della CPC, spiega che le creme ... (Continua)

03/01/2011 In aumento le richieste per correggere precedenti interventi

Chirurgia estetica, un paziente su 5 chiede una correzione
È in forte crescita il numero di chi è costretto a ricorrere a un secondo intervento di chirurgia estetica per porre rimedio ai danni di una precedente operazione.
Il maggior numero di errori riguarda le protesi mammarie, che interessano l'80% delle operazioni totali, ma come segnalato dal New York Times tra le operazioni che necessitano di ulteriori interventi ci sono anche i lifting e le rinoplastiche.
Una conferma per l'Italia arriva dai dati del Rapporto Pit Salute del Tribunale per ... (Continua)

13/12/2010 I segni che le sigarette producono sulla pelle sono un deterrente per le donne

Fumo, i danni alla pelle convincono a smettere
Quando si dice la potenza delle immagini. Stando ai risultati di una ricerca pubblicata sul British Journal of Health Psychology, di fronte all'evidenza dei danni provocati dalle sigarette sulla pelle – secchezza, rugosità, colorito pallido e giallastro –, le donne sono spinte ad astenersi dal fumo. Gli psicologi della Staffordshire University hanno coinvolto un gruppo di 47 donne dai 18 ai 34 anni, sottoponendo loro una serie di immagini che ricostruivano l'aspetto delle stesse in un prossimo ... (Continua)

06/12/2010 Secondo uno studio inglese il numero di nei sulla pelle è indice di longevità

Nei, chi ne ha tanti vive più a lungo
Le persone che hanno molti nei vivono più a lungo.
È quanto emerge da uno studio effettuato da ricercatori del King's College di Londra.
Il team ha confrontato le caratteristiche fisiche di 1.200 gemelle e ha scoperto che, tra loro, chi aveva oltre cento “macchie” sulla pelle aveva anche organi più sani, oltre ad un aspetto molto più giovanile.
Il segreto di questo fenomeno risiederebbe nei cromosomi e più precisamene nelle loro estremità. Nelle donne con molti nei queste sono ... (Continua)

23/11/2010 Contrastare i segni del tempo sulla cute

La dermatologia geriatrica
La popolazione degli anziani, grazie alle migliori condizioni di vita, è in via di continuo aumento. La presenza degli ultrasessantacinquenni è cresciuta enormemente negli ultimi anni arrivando ad una popolazione di oltre 12 milioni di persone (circa il 20% della popolazione totale).
Le condizioni di salute sono discrete, il 45% dei soggetti afferma di sentirsi in buona salute, ma con l’allungamento della vita e con la particolare attenzione rivolta alla qualità della stessa, aumentano le ... (Continua)

22/10/2010 Come comportarsi per mantenere sana la nostra pelle

Decalogo per la salute della pelle
Per la protezione e la cura della più importante barriera che ci protegge dal mondo esterno e mantiene l’equilibrio interno del corpo umano, i dermatologi italiani svelano il decalogo per una pelle in salute.
1) L’idratazione è la salvezza della pelle: ricordiamo che lo strato corneo della pelle è paragonato ad un “muro”: infatti esso presenta una struttura unica, con organizzazione a mattoni (le cellule dette corneociti) e cemento (i lipidi intercellulari). Quando la pelle appare ... (Continua)

06/09/2010 Ecco i filler di ultima generazione

Addio a borse e occhiaie in mezz'ora, senza bisturi
Sguardo stanco a causa di "borse" e occhiaie, ma troppa paura di affrontare il bisturi? La soluzione sono i "fillers" di ultima generazione che, se iniettati da mani esperte, possono cancellare le rughe di tutto il viso, donando un effetto lifting in mezz'ora, senza bisturi e anestesia.
“Si tratta di un metodo sicuro che consente di ritardare l'appuntamento con il bisturi per diversi anni e che garantisce risultati naturali, a patto di rivolgersi a professionisti. I prodotti usati non ... (Continua)

05/08/2010 14:39:56 Alcune parti del corpo risultano “immuni” ai raggi solari

Irraggiungibile l'abbronzatura integrale
Il sogno di molti appassionati della tintarella sembra essere destinato a rimanere tale. Un'abbronzatura perfetta in ogni parte del corpo non può essere raggiunta per motivi fisiologici; lo assicurano alcuni esperti dell'Università di Edimburgo, che hanno pubblicato le loro conclusioni sulla rivista Experimental Dermatology.
Secondo gli scienziati scozzesi, infatti, l'area dei glutei non può diventare scura perché la pelle è più spessa e resiste meglio ai raggi solari. Per testare la teoria, ... (Continua)

22/07/2010 Permangono dubbi sull'uso delle staminali in chirurgia estetica

Lifting con cellule staminali, gli esperti si oppongono
Recentemente si parla parecchio della procedura etichettata come “lifting del viso con cellule staminali”, che implica l’iniezione di cellule staminali e di cellule adipose nel viso per un effetto di ringiovanimento globale.
Una bella promessa! Peccato che gli esperti preferiscano procedere con i piedi di piombo, attribuendo il grande scalpore della procedura più a una tendenza del momento che a un consolidamento scientifico.
Come riferisce il Direttore dell’Unità di Ricerca Etica e ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale