Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 25

Risultati da 1 a 10 DI 25

04/11/2015 Riduzione progressiva del numero di interventi volontari
Gli aborti sono in calo
In Italia si abortisce sempre meno. Dal 1982, l'anno in cui si registrò il picco di interruzioni volontarie di gravidanze – oltre 230mila – si è arrivati a meno di 100mila nel 2014.
A favorire il calo di aborti volontari sono senz'altro il calo generale della fertilità e il maggiore e più consapevole uso dei contraccettivi orali. La minore richiesta, peraltro, ha l'effetto di rendere meno evidente il problema dei medici obiettori di coscienza. 9 aborti su 10, infatti, vengono effettuati ... (Continua)
08/05/2015 12:32:46 Panobinostat efficace contro il glioma pontino diffuso
Nuovo farmaco per il tumore cerebrale infantile
Il composto Panobinostat si è rivelato efficace nel trattamento del temibile glioma pontino diffuso, un tipo di tumore cerebrale che colpisce i bambini dai 4 ai 9 anni.
LBH589 – la sigla del nuovo farmaco – è già in uso per altre forme tumorali, ma ora uno studio multicentrico pubblicato su Nature Medicine ne dimostra l'efficacia anche per questo tipo di neoplasia aggressiva.
Gli scienziati hanno esaminato i campioni di tessuto bioptico provenienti da 16 pazienti, dopodiché hanno passato ... (Continua)
01/08/2014 Un passo avanti nella comprensione delle metastasi e delle staminali

Ecco la proteina diapason per capire i tumori
Arti plastiche, quelle che mettono in atto le cellule per difendersi e per migrare. Arti i cui presupposti molecolari sono ancora in gran parte misteriosi. Una ricerca pubblicata oggi su Cell e condotta da Ifom (Istituto Firc di oncologia molecolare) e dall’Università degli Studi di Milano con la collaborazione dell'Istituto di Meccnobiologia della National University di Singapore e con il Danish Cancer Society Research Centre di Copenhagen, individua ora la proteina che attribuisce alle ... (Continua)

01/04/2014 14:58:01 Rischio di tumori della testa e del collo più basso

L'acido valproico previene i tumori di testa e collo
Sviluppare tumori della testa e del collo è meno probabile grazie all'utilizzo dell'acido valproico. Lo ha stabilito una ricerca della Emory University School of Medicine di Atlanta, in Georgia, coordinata dal prof. Johann Christoph Brandes, che ne ha pubblicato su Cancer i dettagli.
“Le modifiche epigenetiche che coinvolgono la metilazione del Dna o i cambiamenti della struttura cromatinica sono i primi eventi cancerogeni in molte neoplasie tra cui polmone, prostata, colon, vescica, e testa ... (Continua)

11/11/2013 15:05:27 Analisi scopre una nuova associazione che favorisce la malattia
Nuova via terapeutica per un tipo di cancro al polmone
Uno studio condotto da alcuni ricercatori dell'Anderson Cancer Center di Houston, negli Stati Uniti, ha rivelato la presenza di un nuovo fattore di rischio molecolare per lo sviluppo del cancro al polmone non a piccole cellule.
Lo studio, pubblicato sul Journal of Clinical Investigation e firmato da Min Gyu Lee, si è dedicato all'analisi delle modifiche della metilazione degli istoni nelle linee cellulari del cancro polmonare, scoprendo che l'istone demetilasi KDM2A appare sovraregolato. ... (Continua)
17/09/2013 13:30:13 Come il cibo che mangiamo veicola messaggi alle nostre cellule

Cos'è la nutrigenomica
Il cibo è in grado di inviare al nostro corpo messaggi di salute o malattia. Il mondo scientifico ha dimostrato con certezza non solo gli effetti nocivi dell’alimentazione moderna ma anche quelli preventivi e talvolta terapeutici dei cibi naturali.
Alcune sostanze contenute nei cibi sono capaci di interagire con i nostri geni fino a modulare le risposte cellulari: ecco cos'è la nutrigenomica.
Il cibo deve essere interpretato non più solo in termini energetico-calorici ma come strumento ... (Continua)

05/12/2012 Il parassita utilizza un trucco per ingannare il sistema immunitario

La malaria ha un asso nella manica
Nella sua forma più letale, il parassita che causa la malaria si avvale di una sorta di trucco per mettere fuori gioco il sistema immunitario e sopravvivere alla reazione dell'organismo. A scoprirlo è una ricerca condotta dalla Hebrew University di Gerusalemme e pubblicata su Pnas.
Il Plasmodium utilizza i globuli rossi per riprodursi e per trasportare le proteine in superficie, ma nelle sue forme meno gravi viene eliminato dal sistema immunitario. La forma più pericolosa, il Plasmodium ... (Continua)

17/10/2012 12:09:20 Ricerca italo-americana traccia una nuova via per bloccare l'obesità

Scoperto nuovo meccanismo per bruciare i grassi
Un team di ricerca italo-americano ha scoperto un nuovo meccanismo che assicura l'eliminazione dei grassi in eccesso e il loro accumulo nei tessuti. La scoperta è opera di un gruppo di ricerca internazionale con base in Italia presso le Università di Milano e La Sapienza di Roma. I ricercatori italiani, aiutati da un team dello Scripps Research Institute di La Jolla, in California, hanno dimostrato che l'inibizione di alcuni enzimi chiamati istone deacetilasi consente di migliorare ... (Continua)

31/07/2012 14:59:55 Ricerca indaga sui meccanismi che consentono alle cellule di difendersi
Meccanismo epigenetico attiva il Dna dei virus nelle cellule
È stato pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS), una delle più importanti riviste scientifiche internazionali, il lavoro di un team di ricercatori coordinati da Maria Vittoria Schiaffino dell’Istituto Scientifico Ospedale San Raffaele e da Guido Poli dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Lo studio, principalmente svolto nelle due istituzioni rispettivamente da Ilaria Palmisano e Giulia Della Chiara (primo e secondo autore), in collaborazione con ... (Continua)
01/06/2012 HIPK2 impedisce la formazione di cellule binucleate alla base del tumore

Proliferazione di cellule tumorali, una proteina la blocca
La proteina HIPK2 svolge un ruolo chiave nel controllo della divisione cellulare. Uno studio condotto dal team del dipartimento di oncologia sperimentale dell’Istituto Regina Elena, guidato dalla dott.ssa Silvia Soddu e pubblicato su Molecular Cell, prova la presenza della proteina HIPK2 (Homeodomain - Interacting Protein Kinase 2) durante la divisione della cellula.
In questa fase, detta citochinesi, HIPK2 consente l’attivazione dell’istone H2B che, a sua volta, dà il via alla formazione ... (Continua)

  1|2|3

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale