Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 214

Risultati da 1 a 10 DI 214

29/01/2016 09:14:07 Ogni età ha bisogno di uno specifico tipo di alimentazione

La dieta delle donne
Favorire e stimolare i processi di crescita durante l’adolescenza, assicurare il giusto fabbisogno energetico durante la gravidanza, bilanciare la diminuzione del metabolismo durante la menopausa. Per una donna ogni stagione della vita è una vera e propria sfida, soprattutto a tavola.
Quali sono i cibi a cui affidarsi durante i periodi di cambiamento fisiologico? E quali quelli da evitare? Inoltre, esiste l’alimento perfetto per ogni età, capace di soddisfare tutte le esigenze di salute e ... (Continua)

23/12/2015 14:33:40 Le 7 cose da evitare per riposare bene ed evitare l’insonnia

Come evitare insonnia e stress durante le feste
Da momento di condivisione e di festa con le persone care a evento stressante. Le feste natalizie rischiano di produrre più danni di quanti benefici promettano. A confermarlo è il neurologo Paolo Maria Rossini, direttore dell'Istituto di neurologia del Policlinico Gemelli di Roma ed esperto di disturbi del sonno, che intervistato dall’Adnkronos spiega: “Siamo riusciti a trasformare una pausa di riflessione e riscoperta degli affetti in una performance con scadenze, affanni, impegni ... (Continua)

09/12/2015 11:01:00 La stimolazione transcranica aiuta ad abbandonare lo stupefacente

Impulsi magnetici per sconfiggere la dipendenza da cocaina
Convincere il cervello con piccole scosse elettromagnetiche che la cocaina non serve. È l'idea di alcuni ricercatori italiani delle università di Venezia e Padova che hanno pubblicato sulla rivista Neuropsychopharmacology gli esiti del loro studio.
Uno degli autori, Luigi Gallimberti, spiega: “Alcuni studi mostrano che circa il 2% dei giovani adulti in Europa ha usato cocaina nell'ultimo anno. Si stima anche che più di 20 milioni di persone nel mondo soffrano a causa dell'uso di cocaina. I ... (Continua)

25/11/2015 15:48:00 Studio americano segnala un rischio triplicato di ictus e infarto

La sindrome pre-mestruale aumenta il rischio di ipertensione
La sindrome pre-mestruale aumenta il rischio di ipertensione nelle donne. Lo rivela uno studio pubblicato sull'American Journal of Epidemiology da un team della Massachusetts University.
Una pressione sanguigna elevata triplica il rischio di infarto o ictus, di problemi ai reni e agli occhi, oltre a rendere più probabile la possibilità di soffrire di demenza.
Il rischio aumentato colpisce quindi le donne che soffrono in maniera particolare l'arrivo del ciclo mestruale. I ricercatori sono ... (Continua)

24/11/2015 15:49:00 Modificherebbe l'attività dei geni preposti alla nostra difesa

La solitudine indebolisce il sistema immunitario
Fa' di te stesso un'isola. Mai suggerimento letterario fu più pericoloso. Secondo uno studio pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences, la solitudine avrebbe come effetto di indebolire il sistema immunitario attraverso un'alterazione dei geni che dovrebbero difenderci dalle aggressioni esterne.
Gli esperti dell'Università di Chicago guidati dal prof. John Cacioppo hanno osservato l'attività dei leucociti, cellule immunitarie che in condizioni di solitudine mostrano ... (Continua)

20/11/2015 17:20:23 Due liste separate del Cochrane Neurological Field

Pratiche evitabili in caso di demenza e perdita di coscienza
Una delle organizzazioni che hanno aderito all'iniziativa Fare di più non significa fare meglio di Slow Medicine – il Cochrane Neurological Field – ha stilato due liste di pratiche da evitare in caso di demenza o perdita transitoria di coscienza.
I documenti si ispirano alle Top 5 list di Choosing Wisely, ma si basano comunque sulla realtà clinico-sanitaria italiana.
Queste le pratiche da evitare in caso di demenza:

1) La nutrizione artificiale enterale non va prescritta a quei ... (Continua)

20/11/2015 11:12:00 Tassi di guarigione del 92 per cento secondo gli ultimi dati

Un cocktail per guarire dall'epatite C
Gli ultimi dati disponibili indicano che l'associazione daclatasvir, sofosbuvir e ribavirina garantisce tassi di guarigione pari al 92 per cento nei pazienti affetti da epatite C.
I dati provengono dallo studio di fase IIIb Ally-3+, basato sulla somministrazione dei tre farmaci per 12 o 16 settimane. Il tasso di risposta virologica sostenuta a 12 settimane dalla fine del trattamento è stato dell'88 per cento nei pazienti con genotipo 3 e del 92 per cento in quelli con fibrosi avanzata o ... (Continua)

16/11/2015 14:33:00 La proposta è di alcuni ricercatori inglesi

La modalità letto negli smartphone per salvare il sonno
Se non è possibile evitare di portarsi a letto smartphone o tablet, che almeno sia possibile inserire la “modalità letto”. È la proposta di alcuni ricercatori inglesi dell'Evelina Children's Hospital di Londra, che hanno pubblicato uno studio su Frontiers in Public Health.
La ricerca coordinata da Paul Gringras suggerisce alle case produttrici di smartphone e tablet l'introduzione di una modalità intelligente che preveda la riduzione automatica della brillantezza dello schermo quando ci si ... (Continua)

03/11/2015 12:35:00 Effetto più negativo del dormire poco

Le interruzioni del sonno ci irritano
Non è tanto la quantità di ore di sonno ad essere importante per il nostro umore, ma le eventuali interruzioni nel riposo. A dirlo è uno studio pubblicato su Sleep da un team della Johns Hopkins University.
Gli scienziati americani hanno esaminato 62 soggetti sani di entrambi i sessi attraverso la polisonnografia, suddividendoli in tre gruppi. Nel primo, i volontari venivano sottoposti a frequenti interruzioni del sonno nel corso della notte. Ai soggetti del secondo gruppo veniva chiesto di ... (Continua)

23/10/2015 10:57:00 Piccoli disagi ma anche vantaggi per la salute

Torna l'ora solare, pregi e difetti per il nostro organismo
Insonnia, inappetenza, spossatezza, fatica nella concentrazione e flessione del tono dell'umore. Invece di permettere un maggior riposo, grazie allo spostamento delle lancette un’ora indietro alle 3 del mattino, il cambio dell’ora in programma durante la notte fra sabato 24 e domenica 25 ottobre porterà oltre 12 milioni di italiani a soffrire notevoli disagi dal punto di vista del benessere fisico ed emotivo.
I sessanta minuti di sonno in più saranno quindi deleteri per la salute degli ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale