Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3316

Risultati da 1 a 10 DI 3316

17/02/2016 17:23:00 Studio sui meccanismi cellulari che controllano la crescita dei virus tumorali

Tumori indotti dai virus, nuova scoperta italiana
Oltre il 20% dei tumori che insorgono nell’uomo ha una patogenesi infettiva e in particolare virale. Tra le infezioni virali che predispongono al cancro si annoverano per esempio quelle da virus dell’Epatite B e C e da virus del papilloma.
Nel Laboratorio di Patologia Generale e Immunologia del Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Morfologiche dell’Università degli Studi dell’Insubria, la dottoressa Greta Forlani - nell’équipe diretta dalla dottoressa Giovanna Tosi - ha scoperto un ... (Continua)

17/02/2016 14:28:00 Mical2 è un'alleata dei tumori, bloccandola si evitano le metastasi
Cancellare una proteina per sconfiggere il cancro
Disattivare una singola proteina potrebbe avere effetti letali per il cancro. Lo ha scoperto una ricerca della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa pubblicata sulla rivista specializzata Oncotarget.
La proteina in questione si chiama Mical2 e la sua eliminazione consentirebbe di fermare le metastasi tumorali. Debora Angeloni, direttrice dell'Istituto di Scienze della Vita dell'istituto pisano, spiega: «Caratterizzando meglio il meccanismo di azione della proteina Mical2 e il fatto che venga ... (Continua)
17/02/2016 12:34:00 Ricerca italiana rivela il meccanismo molecolare alla base del rapporto

Sclerosi multipla, metabolismo e linfociti T umani
I linfociti T umani sono delle cellule “sentinella” deputate alla protezione dell’organismo dalle infezioni. Così come tali cellule ci proteggono dall’ambiente esterno, esse possono anche, se malfunzionanti, attaccare strutture proprie e causare malattie autoimmunitarie, come la sclerosi multipla, il diabete giovanile e l’artrite reumatoide.
In questo contesto esistono diversi sottogruppi di linfociti T con funzioni differenti e opposte. Per esempio, alcuni hanno una funzione propriamente ... (Continua)

17/02/2016 11:45:31 Ricercatori inglesi studiano il meccanismo di rigenerazione degli animali

Denti che si rigenerano, è possibile grazie agli squali
Se funzionasse anche sull'uomo, non avremmo più necessità di andare dal dentista. Un team di ricercatori inglesi sta studiando il meccanismo che regola la rigenerazione dei denti negli squali. Gli scienziati dell'Università di Sheffield hanno analizzato la peculiare caratteristica degli animali, che riescono a rimpiazzare i denti persi grazie a un particolare processo rigenerativo.
Lo studio, pubblicato su Developmental Biology, segnala la funzione della lamina dentaria, formata da cellule ... (Continua)

17/02/2016 10:00:00 Maggiore efficacia rispetto a gefitinib

Afatinib efficace per il cancro del polmone
Sono disponibili nuovi dati riguardo all'efficacia del farmaco Afatinib per il trattamento del tumore del polmone.
Afatinib, sviluppato da Boehringer Ingelheim, ha dimostrato superiorità rispetto a gefitinib, terapia di prima generazione, in termini di sopravvivenza libera da progressione di malattia e tempo intercorso sino al fallimento terapeutico in pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) avanzato o metastatico, con mutazioni comuni di EGFR (Del19 o L858R), in prima ... (Continua)

16/02/2016 15:57:00 Studio italiano fa luce sui meccanismi della memoria immunologica

Terapia genica delle leucemie, le Memory Stem T Cells
Un team di ricercatori e clinici dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano ha preso in esame il sistema immunitario di alcuni pazienti affetti da leucemia acuta che avevano ricevuto un trapianto di midollo osseo e la terapia genica TK sviluppata da MolMed.
L’indagine dei ricercatori ha identificato un sottotipo di linfociti T della memoria immunologica che perdura negli anni e che potrebbe essere “armato” per combattere efficacemente i tumori. Lo studio, pubblicato sulla prestigiosa ... (Continua)

16/02/2016 12:18:51 Studio di fase I evidenzia risultati promettenti

Atezolizumab per il cancro del rene
Un nuovo farmaco per il cancro del rene è in fase di sperimentazione. Si tratta di Atezolizumab, indicato per i pazienti affetti da carcinoma renale avanzato. Uno studio di fase I pubblicato sul Journal of Clinical Oncology ha evidenziato i primi confortanti risultati della molecola.
David McDermott, ricercatore presso il Beth Israel Deaconess Medical Center di Boston, spiega: «Nei pazienti con carcinoma a cellule renali reduci da precedenti terapie, la sopravvivenza mediana libera da ... (Continua)

16/02/2016 09:34:57 L'organo riportato a temperatura ambiente non ha subito conseguenze

Ibernazione, cervello scongelato senza danni
Un cervello ibernato è stato scongelato senza mostrare alcun danno. È la prima volta che succede, anche se per il momento la possibilità di riportare in funzione un organo dopo l'ibernazione resta ancora fantascientifica.
A portare a termine l'esperimento è stato un gruppo di lavoro della 21st Century Medicine, azienda americana per cui lavorano i ricercatori Gregory Fahy e Robert McIntyre, che hanno descritto sul Journal of Cryobiology i dettagli della sperimentazione.
L'ibernazione è ... (Continua)

15/02/2016 15:45:00 Rivelata grazie ai segnali lanciati dalla stessa cellula uovo

Fecondazione, qualità della cellula uovo essenziale
La cellula uovo lancia dei segnali che, correttamente interpretati, possono dire molto delle possibilità di una donna di rimanere incinta grazie alla fecondazione assistita. A sostenerlo è uno studio pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences.
La ricerca è stata condotta nel laboratorio del Prof. Marco Conti, direttore del Center for Reproductive Sciences della prestigiosa University of California, e apre la strada allo sviluppo di test non invasivi mirati a identificare ... (Continua)

15/02/2016 11:52:00 Sarà possibile osservare le cellule tumorali una ad una

Tumori, la biopsia diventa digitale
Un nuovo metodo per l'analisi delle cellule tumorali è stato messo a punto da due ricercatori italiani. Grazie alla nuova tecnica, si potranno osservare le cellule tumorali una per una, analizzarne il genoma e le alterazioni e trovare così la cura più indicata per ogni singolo paziente.
Il metodo è stato perfezionato dalla Silicon Biosystems Menarini, un'azienda creata da due giovani ricercatori italiani, Gianni Medoro e Nicolò Manaresi. In molti casi, la percentuale di cellule tumorali ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale