Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 112

Risultati da 31 a 40 DI 112

20/06/2014 12:54:00 Migliora il tasso di sopravvivenza rispetto alla sola chemioterapia

Cancro al colon retto, nuove conferme su cetuximab
Nuove conferme per Cetuximab nel carcinoma del colon retto metastatico RAS wild-type giungono dal congresso ASCO. Il farmaco, introdotto in Italia nel 2005, cinque anni fa ha ottenuto la rimborsabilità da parte dell’AIFA anche nella prima linea del carcinoma del colon retto.
Era infatti giugno 2009 quando l’AIFA ne autorizzava la rimborsabilità in questa indicazione, in associazione con la chemioterapia standard in pazienti con gene KRAS non mutato (wild type). Da allora la valutazione dello ... (Continua)

20/06/2014 10:23:00 L'esposizione al sole determina il rilascio di endorfine

Quando il desiderio di abbronzarsi diventa una droga
Chi si espone continuamente al sole alla ricerca dell'abbronzatura perfetta ha in realtà anche un'altra motivazione, seppure inconscia, a spingerlo: il rilascio di endorfine. A dirlo è una ricerca del Massachusetts General Hospital e della Harvard Medical School di Boston, che associano al rilascio degli ormoni del piacere il rischio di dipendenza dai raggi solari.
Lo studio, pubblicato su Cell, punta il dito proprio contro la “dipendenza da sole”, una condizione mentale assimilabile a ... (Continua)

05/06/2014 Nuove formulazioni per migliorare l'assorbimento dei farmaci

In arrivo nuove cure per l'acne
Dall'acne si può guarire. Ne è convinto il dott. Vincenzo Bettoli, che lavora presso l'Azienda ospedaliera Universitaria Arcispedale S. Anna di Ferrara ed è intervenuto all'XI simposio primaverile della European academy of dermatology and venereology (Eadv) che si è tenuto a Belgrado dal 22 al 25 maggio.
«Nei prossimi anni ci saranno novità interessanti nel campo dei farmaci per l'acne», spiega Bettoli, «per quanto riguarda i prodotti ad uso topico, gel e creme per intenderci, si stanno ... (Continua)

26/04/2014 Guida per prevenire e limitare l'acne

Ecco come liberarsi dai brufoli
Si può trovare una soluzione per ridurre brufoli e pedicelli senza ritrovarsi dei buchi sulla pelle. Come prima cosa è necessario adottare una precisa strategia terapeutica, accontentandosi dei piccoli progressi quotidiani ''senza pretendere subito una pelle di porcellana''. Determinazione e fiducia, dunque, ma anche norme igieniche e buone abitudini di vita. Ecco i consigli degli esperti:

1. Lavarsi il viso di norma due volte al giorno usando acqua tiepida e un detergente delicato. ... (Continua)

24/04/2014 12:23:40 Natura degli inestetismi e possibili trattamenti

Le borse sotto gli occhi e le occhiaie
Le borse sotto gli occhi si formano per ragioni costituzionali o ereditarie.
Sono dovute al rigonfiamento del grasso orbitario sottostante che "si gonfia" indipendentemente se il soggetto sia magro o obeso, e indipendentemente dall’età: talvolta infatti si vedono anche pazienti di 20 anni con questo difetto.
Un rigonfiamento della stessa natura è presente di solito anche in corrispondenza dell’angolo interno della palpebra superiore rendendo ancora più pesante la palpebra. Inestetismo ... (Continua)

24/04/2014 Le scottature in età infantile raddoppiano il rischio di cancro

I rischi del sole per i bimbi
Alla larga dalle scottature. Consiglio valido per tutti, riveste una particolare importanza per i più piccoli. Secondo una ricerca della Loyola University Health System, infatti, i bambini che subiscono scottature da esposizione solare eccessiva rischiano il doppio degli altri l'insorgenza in età adulta del melanoma, il cancro della pelle più temibile.
Secondo i dati dei ricercatori americani, il rischio è legato soprattutto a quelle scottature molto invasive che si caratterizzano per la ... (Continua)

09/04/2014 10:41:00 Acne e psoriasi i pericoli maggiori per i sedentari

Un'ora di sport protegge la pelle
Lo sport non smette di stupire per i tanti effetti positivi che ha sull'organismo umano. A beneficiare di una certa attività fisica sarebbe anche la nostra pelle. A spiegarlo è la prof.ssa Gabriella Fabbrocini, docente di Dermatologia e Venereologia presso l'Università Federico II di Napoli: “lo sport e la salute sono un binomio inscindibile, soprattutto per gli adolescenti, per i quali, secondo le ultime ricerche, l’aspetto estetico sarebbe al primo posto nella lista dei loro desideri”.
Lo ... (Continua)

28/03/2014 Danni alla pelle più probabili senza l'ausilio di un professionista

Rischio di infezioni con il peeling fai da te
Affossati ormai dalla crisi, sempre più spesso si ricorre al fai da te non solo nei “tradizionali” ambiti del giardinaggio e del bricolage, ma anche nel settore della cura e della bellezza del corpo, a fronte del continuo aumento del prezzo dei trattamenti estetici, anche dei più comuni. La tentazione ai rimedi domestici è sempre più forte, soprattutto per coloro che soffrono di patologie acneiche, che decidono di sottoporsi in autonomia a dei peeling, bypassando il consulto medico. Attenzione, ... (Continua)

10/03/2014 Le tecniche per farla diventare invisibile e quelle per prevenire le complicanze

Come trattare la cicatrice
La cicatrice in chirurgia estetica è fondamentale, è la firma del chirurgo che ha eseguito l'intervento e come tale "deve" essere perfetta. In tal senso, il chirurgo estetico valuta prima dell'intervento, sempre con attenzione, le linee di incisione cutanee che corrisponderanno inevitabilmente con le cicatrici, immaginando anche la possibile reazione ai fili di sutura che quel paziente potrà avere.
La cicatrice infatti può essere differente da un paziente all'altro, a seconda del tipo di ... (Continua)

22/01/2014 12:25:00 Cos’è, come funziona e cosa è possibile fare con la luce pulsata

I vantaggi della depilazione con luce pulsata
La luce pulsata, tecnologia che deriva dal laser, basa la propria efficacia sulla conversione della luce in energia termica che consente attraverso la determinazione della lunghezza d’onda in modo da andare ad agire su peli superflui, discromie, lesioni capillari e rughe, denaturandoli.
Sostanzialmente, la luce pulsata è costituita da un accumulatore energetico e una speciale lampada allo xeno e di un'apposita ottica, in grado di generare un fascio di luce molto intenso che illumina ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale