Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 10

Risultati da 1 a 10 DI 10

11/05/2015 12:25:00 Creata da ricercatori italiani potrà far luce sull'attività neuronale
BLINK1, una proteina sintetica svelerà i misteri dei neuroni
I neuroscienziati si confrontano da sempre con la complessità del cervello e con l’esigenza di approcci sperimentali che ne semplifichino lo studio.
A questo scopo è stata recentemente messa a punto l’optogenetica, una tecnica che utilizza le opsine, proteine naturali regolate dalla luce, per attivare i neuroni a distanza e in modo non invasivo utilizzando brevi flash di luce.
Rimaneva però da risolvere il problema di come inibire velocemente e senza effetti collaterali l’attività ... (Continua)
19/02/2015 11:44:00 Un bambino di 9 anni progetta una protesi su misura

Protesi dei supereroi per i bambini senza arti
Una protesi colorata e particolare può fare la differenza per un bambino di pochi anni senza una mano. Lo hanno scoperto i genitori di Dawson, un bambino di 13 anni dell'Oregon che ha ottenuto una mano artificiale grazie a una stampante in 3D.
Le protesi costruite in maniera tradizionale sono molto costose e perciò difficilmente vengono acquistate dai genitori, che aspettano la crescita del bambino per garantirgli un arto tecnologico in grado di accompagnarlo per tutta la vita.
L'idea di ... (Continua)

21/01/2015 11:55:41 Geniale invenzione di un ragazzino californiano

Una stampante Braille fatta di Lego
Nel cuore della Silicon Valley californiana, un ragazzino di 13 anni di nome Shubham Banerjee ha inventato una stampante Braille a basso costo, basata sull'utilizzo di un kit della Lego.
Tutto ha avuto inizio con uno dei progetti scientifici per la scuola tipici negli Stati Uniti, ma poi si è trasformato in un vero e proprio business, tanto che Shubham ha creato una startup e ha ricevuto un corposo finanziamento da parte della Intel.
Il ragazzino dalle chiare ascendenze indiane ha voluto ... (Continua)

15/10/2014 12:02:22 Sulla base del passato il presente agisce per non guastare l’azione futura

Allegoria della prudenza
Le opere d’arte stimolano la curiosità e l’interesse sia verso gli autori che su l’attualità della vita quotidiana.
Per esempio vi è un opera che mi ha suscitato interesse e curiosità e cioè un’opera di Tiziano dal nome: “Allegoria della Prudenza ”.
Il quadro raffigura tre teste umane, un vecchio, un uomo maturo ed un giovane, che sovrastano tre teste animali, rispettivamente un lupo, un leone ed un cane. I tre volti sono di un anziano e saggio,  ossia il passato; di un uomo nel pieno ... (Continua)

02/01/2014 13:15:14 Riportiamo la rettifica delle indiscrezioni di stampa sul metodo Stamina
Stamina, lettera di smentita del dott. Camillo Ricordi
In seguito alle indiscrezioni di stampa riguardo alle mail scambiate tra la Fondazione Stamina e il prof. Ricordi, pubblichiamo la sua smentita ufficiale.

“Ho letto l’articolo dell’Espresso n: 51 a firma di Letizia Gabaglio dal titolo 'Tutti i retroscena del test a Miami'.
Ho fatto avere all’Espresso e alla giornalista che mi ha intervistato la corrispondenza tra noi e Stamina, proprio per agire in piena trasparenza ed onestà, e perché non avevo tempo di scrivere informazioni ... (Continua)
02/12/2012 Un sito per uscirne

La dipendenza da pornografia è ancora un tabù
La dipendenza dalla pornografia è una patologia di cui non si parla eppure è un malessere diffuso se è vero che proprio su internet, mezzo incriminato per eccellenza, si trovano siti o gruppi di discussione dove persone colpite dal questa forma di dipendenza discutono e si interrogano sul problema. E pare sia proprio la rete a costituire il mezzo per queste persone per uscire dal problema grazie all'informazione. C'è persino qualche esperto che trova nel fenomeno un qualche aspetto ... (Continua)

27/11/2012 La sicurezza dei prodotti sul mercato

Quando i giocattoli fanno male
Giocattoli che non facciano male, né a chi lavorando li produce, né ai bambini.
Per valutare quali siano le condizioni di lavoro in cui sono prodotti e se siano sicuri Altroconsumo ha realizzato un’inchiesta coinvolgendo dieci aziende e portando venti prodotti in laboratorio. Risultati: ancora lacune su sicurezza ed etica della produzione.
L’attenzione alle politiche sociali e ambientali è tanto più necessaria dato il momento di crisi nera, dove risparmiare è la parola d’ordine. Prezzi ... (Continua)

08/08/2012 14:14:42 Dispositivo ideato da ricercatori inglesi per limitare l'esposizione solare

Braccialetto hi-tech per prevenire il cancro alla pelle
Se si sta esagerando con il sole, cambia colore avvertendo del rischio di un'esposizione solare eccessiva. È il compito del nuovo apparecchio ideato da ricercatori della University of Strathclyde e pronto ad essere immesso sul mercato sotto forma di braccialetto da indossare al polso.
Il dispositivo è rivolto a quelle persone che rischiano di esporsi in maniera esagerata ai raggi Uv, offrendo una segnalazione visiva attraverso il cambiamento di colore. A quel punto sarà bene trovare un ... (Continua)

12/04/2011 I meccanismi neuronali non sono necessariamente connessi all'esperienza

La conoscenza innata esiste
Non è solo l'esperienza a determinare il funzionamento neuronale. La sorprendente scoperta si deve al lavoro di un team di neuroscienziati dell'École Polytechnique Fédérale di Losanna, in Svizzera, guidati dal prof. Henry Markram.
Sappiamo che i circuiti neuronali si stabiliscono e si rinforzano attraverso l'esperienza, in base ad un fenomeno che prende il nome di plasticità sinaptica. È un meccanismo che regola ad esempio la nostra capacità di memorizzare un determinato evento piuttosto ... (Continua)

20/01/2004 
Dislessia: un disturbo ancora poco riconosciuto
1.DEFINIZIONE DEL PROBLEMA
Difficoltà significativa nell’apprendimento della lettura in presenza di un livello cognitivo e di un’istruzione adeguati e in assenza di problemi neurologici e sensoriali. I bambini con dislessia sono intelligenti, non hanno problemi visivi o uditivi ma non apprendono a leggere in modo sufficientemente corretto e fluido: le loro prestazioni nella lettura risultano nel complesso molto al di sotto del livello che ci si aspetterebbe in base all’età, alla classe ... (Continua)

  1

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale