Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Il mal di testa nei bambini

Situazione critica soprattutto in primavera

Varie_7199.jpg

Sboccia la primavera e i bambini soffrono di mal di testa. Con l'arrivo della bella stagione, infatti, aumenta la frequenza degli attacchi di cefalea a danno dei più piccoli, e la diagnosi rischia di arrivare troppo tardi.
Secondo Bruno Colombo, responsabile del centro per la cura e la diagnosi delle cefalee dell'età pediatrica ed adulta dell'università Vita-salute, ospedale San Raffaele di Milano, la diagnosi corretta arriva in media nel giro di due anni, anche tre dai primi sintomi.
Piccoli accorgimenti però potrebbero aiutare i medici ad accorciare questo lasso di tempo, ad esempio un diario del mal di testa e un semplice questionario con 5 domande.
“Servono programmi per rendere più partecipi i pediatri. Serve una cultura della patologia anche minima per riuscire a cogliere il 'sommerso', tutti quei casi che arrivano troppo tardi, dopo essere passati magari da specialisti non ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | emicrania, bambini, primavera,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 55734 volte