Un virus potrebbe eliminare l'acne

I fagi utilizzati per contrastare l'azione dei batteri responsabili

Acne_11369.jpg

Una strategia da Impero Romano quella adottata da un gruppo di ricerca americano per contrastare l'acne. I medici dell'Università della California di Los Angeles e dell'Università di Pittsburgh hanno pensato infatti di servirsi di un virus innocuo e già presente nell'uomo per combattere un nemico comune, il Propionibacterium acnes, il batterio responsabile del disturbo.
La ricerca, pubblicata on line sulla rivista mBio, organo ufficiale dell'American Society for Microbiology, si basa sulla possibilità che i fagi, parte di un virus che abita naturalmente l'organismo umano, possano agire da fattore di contrasto ai batteri, aggredendoli e costringendoli alla resa. Uno degli autori della ricerca, Robert Modlin, spiega: “l’acne colpisce milioni di persone, ma ci sono alcuni trattamenti che risultano sicuri ed efficaci. Sfruttando un virus che attacca naturalmente i batteri che causano i ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | acne, fagi, batteri,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 52335 volte