DENSITOMETRIA O MOC

Come si fa

A cosa serve

Rischi e dolore

E' un esame che serve a valutare il contenuto minerale dell'osso. Detto anche MOC, Mineralometria Ossea Computerizzata.

Come si fa

Ci si sdraia semplicemente su un lettino, tipo radiologia. Si basa sul principio di assorbimento di raggi fotonici attraverso l'osso. Può essere effettuata con varie metodiche. Al momento, la metodica più diffusa è la DEXA, Utilizza il principio fisico conosciuto come Dual Energy X-Ray che permette di fare: Esame del femore a single energy, controllo sull’uso a lungo termine del bifosfonato con la scansione del femore che consente la visualizzazione di potenziali fratture atipiche incomplete del femore. Valutazione della frattura vertebrale, con il rilevamento di fratture vertebrali raddoppiando la risoluzione. TBS (Trabecular Bone Score): permette di conoscere la capacità di resistenza dell’osso, con predizione accurata del rischio di frattura. Calcificazione dell’aorta addominale: visualizzare la placca calcificata nell’aorta addominale, che può essere un indicatore significativo di malattie cardiache e ictus. Valutazione della composizione corporea: fornisce la percentuale di grasso corporeo, massa magra totale, densità ossea, confronto degli arti per il rilevamento dello squilibrio muscolare, grasso viscerale. Oggi, però, sono state introdotte metodiche di Mineralometria Ossea ad Ultrasuoni (l'esame si esegue a livello del calcagno, della tibia o della falange), che consentono di determinare lo stesso la densità delle ossa.

.... continua in basso nella pagina con rischi e dolore dell'esame

A cosa serve

E' un valido mezzo per diagnosticare l'osteoporosi. I soggetti più a rischio di sviluppare un' osteoporosi sono le donne che presentano alterazioni ormonali in grado di provocare una accelerata perdita di calcio (menopausa, irregolarità mestruali, amenorree, anoressia, alterazioni tiroidee e paratiroidee ecc...) e gli uomini con alterazioni dell'assorbimento e del metabolismo del calcio e della vitamina D. La diagnosi precoce di ridotta massa ossea è fondamentale per la individuazione dei soggetti affetti da osteoporosi e/o a rischio di frattura o con una diminuzione della densità ossea perchè permette di attivare un corretto protocollo preventivo e terapeutico.

Rischi e dolore

La MOC è un esame radiologico innocuo, rapido, non invasivo, facilmente ripetibile, non pericoloso, preciso e indolore, che non prevede nessuna preparazione specifica e permette di eseguire controlli nel tempo allo scopo di valutare l?efficacia della terapia effettuata e le modificazioni spontanee della densità ossea.

Nel Forum Leggi tutti

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante