ARTROSCOPIA

Come si fa

A cosa serve

Rischi e dolore

Ispezione attraverso un endoscopio, tipo di sonda ottica flessibile, dell'interno di una articolazione, per vederne un'eventuale alterazione.

Come si fa

E'utilizzata soprattutto per analizzare l'interno delle articolazioni del ginocchio per vedere se ci sono stati casi di rottura di legamenti, del menisco, ecc).

.... continua in basso nella pagina con rischi e dolore dell'esame

A cosa serve

Questa speciale fibra ottica, l'endoscopio, una volta inserito all'interno dell'articolazione, la filma e rimanda le immagini all'esterno rendendo possibile la "visione" dell'articolazione senza dover operare un taglio chirurgico. Si esegue praticando un piccolo foro, circa 2 cm di diametro, all'altezza della zona da esaminare; successivamente viene inserito l'artroscopio, uno strumento in acciaio dotato di fibre ottiche che, guidato dall'esperto, illumina e filma l'interno e l'esterno della articolazione. L'intervento può essere fatto sia in anestesia generale sia locale.

Rischi e dolore

Come tutte le tecniche endoscopiche, non presenta rischi o pericoli; un leggero disturbo può essere rappresentato dall'anestesia.