Micormicosi, malattia fungina forse legata a Covid

Trattamenti steroidei possono predisporre l’organismo all’aggressione del fungo

Varie_9915.jpg

Una nuova infezione allarma i medici, soprattutto in India. Si tratta della micormicosi, infezione per fortuna rara provocata da un fungo. Nell’ultimo periodo, tuttavia, le segnalazioni in India sono aumentate, e probabilmente Covid-19 svolge un ruolo in questo incremento.
I funghi che causano la micormicosi invadono i tessuti di naso e bocca, aggredendo successivamente anche intestino e polmoni, e in alcuni casi il cervello.
La malattia si riscontra di solito in persone immunodepresse, fra cui quelle che combattono forme gravi di Covid con l’assunzione di dosi massicce di farmaci steroidei. La conseguenza è infatti l’abbassamento delle difese immunitarie già aggredite dal nuovo coronavirus e quindi più suscettibili anche all’azione dei funghi.
I mucormiceti vivono nel terreno e sulle piante, ma sono in grado di causare l’infezione soltanto in soggetti immunodepressi. Sono a rischio ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | funghi, micormicosi, Covid,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 60853 volte