Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Lo stretching passivo migliora la circolazione

Facilita la dilatazione delle arterie e ne diminuisce la rigidità

Varie_9911.jpg

Un esercizio di stretching passivo può migliorare la circolazione sanguigna, dilatando le arterie e riducendo la loro rigidità. Lo rivela uno studio pubblicato sul Journal of Physiology da un team dell’Università degli Studi di Milano e della University of Utah.
Per stretching passivo si intende l’utilizzo di una forza esterna che allunga i muscoli del soggetto, magari impossibilitato a effettuare l’esercizio.
Emiliano Cè, coautore dello studio insieme ad Angela Valentina Bisconti, spiega: «I cambiamenti che abbiamo osservato nei vasi sanguigni potrebbero avere implicazioni per alcune malattie, tra cui quelle cardiache, che sono caratterizzate da variazioni nel controllo del flusso sanguigno, a causa di un sistema vascolare compromesso».
La ricerca ha coinvolto 39 partecipanti sani di entrambi i sessi suddividendoli in due gruppi. Il gruppo sperimentale è stato sottoposto a ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | stretching, arterie, rigidità,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 2608 volte