Anomalie elettrolitiche associate ai disturbi alimentari

La presenza delle anomalie può essere un fattore predittivo

Uno studio apparso su Jama Network Open afferma che la presenza di anomalie elettrolitiche in soggetti sani può essere un fattore predittivo di futuri disturbi alimentari.
«I disturbi alimentari portano a un aumento della mortalità e a una ridotta qualità della vita. Sebbene le presentazioni acute dei disturbi alimentari coinvolgano frequentemente anomalie elettrolitiche, non è noto se queste ultime possano precederne la futura diagnosi», afferma Gregory Hundemer della University of Ottawa, autore principale dello studio.
Gli scienziati hanno cercato di scoprirlo analizzando i dati di 6.970 soggetti con disturbi alimentari messi a confronto con altri 27.878 individui della stessa età e sesso, ma senza quella diagnosi.
In entrambi i casi erano disponibili i dati su misurazioni elettrolitiche ambulatoriali fra 3 anni e 30 giorni prima della data di una diagnosi di disturbo ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Notizie su: disturbi, alimentari, anomalie,

Notizie correlate


Il digiuno intermittente riduce l'infiammazione Pasti distanziati regolano i livelli di acido arachidonico





I cibi che calmano l'ansia Quello che mangiamo influenza la mente





L'olio d'oliva frena le malattie degenerative Gli effetti benefici su diverse patologie croniche





Gli effetti benefici della frutta secca Noci e datteri influenzano positivamente il nostro organismo





Gli effetti sulla salute dei semi di chia Abbassano pressione e colesterolo





Influenza, i cibi per stare meglio durante le feste I meccanismi e gli effetti sull'organismo dell'alimentazione





La dieta mediterranea aiuta i reni Lo schema alimentare rallenta la progressione della malattia renale cronica





I cibi croccanti aiutano a dimagrire Favoriscono la perdita peso facendo mangiare di meno





10 anni di vita in più se mangi bene Il passaggio a un regime alimentare sano apporta benefici





La colazione giusta per ogni fase della vita Dagli adolescenti alle donne in gravidanza fino agli over 65





Tomografia computerizzata, usare con parsimonia nei giovani C'è associazione tra le radiazioni al midollo osseo e il rischio tumore





I cibi ultraprocessati minacciano la salute Aumentano il rischio di cancro, diabete e malattie cardiovascolari





Come evitare la sindrome dell'intestino irritabile La corretta alimentazione per scongiurare il disturbo





Il sale fa male anche se la pressione è bassa Aumenta il rischio di aterosclerosi, infarto e ictus





Cosa mangiare per combattere i malanni dell'autunno I falsi miti più comuni





L'idratazione è un alleato per ricaricare le batterie Bere aiuta a contrastare gli effetti della routine autunnale





Meno calorie per muscoli migliori La restrizione calorica sembra migliorare il funzionamento dei muscoli





Essere vegetariani è una questione di Dna Tre i geni associati alla scelta alimentare





I dolcificanti aumentano il rischio cardiovascolare Aumento associato al consumo di bevande e alimenti