La sindrome da rientro nei bambini

Dal mal di testa agli sbalzi d’umore

Varie_9611.jpg

L’estate sta finendo e con essa i ritmi di vita diversi che i bambini hanno sperimentato finora. Il rientro imminente alla normalità può portare con sé problemi e disagi per i più piccoli, dall’insonnia al mal di testa e agli sbalzi d’umore.
È una vera e propria sindrome da rientro che colpisce i piccoli nei primi giorni dopo la fine delle vacanze.
"Si presenta soprattutto nei bambini under 10 ed è determinata dalla necessità dell'adattamento alla riacquisizione dello stile di vita e delle consuete abitudini interrotti, in modo piacevole, dal periodo delle vacanze", segnala all'Adnkronos Salute Italo Farnetani, professore ordinario di Pediatria dell'università Ludes-United Campus of Malta.
"Questo adattamento in alcuni bambini suscita uno stress responsabile di alcuni sintomi clinici, che vanno conosciuti per evitare di pensare che siano determinati da malattie. Ma nello stesso ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

NOTIZIE SPECIFICHE SU | bambini, rientro, umore,




Del 22/08/2022 16:20:00

Notizie correlate