Sezioni medicina


Covid, l'immunità potrebbe durare anni

Grazie all'azione dei linfociti T

Che i soli anticorpi non fossero sufficienti a illustrare appieno il concetto di immunità dall'infezione da Sars-CoV-2 era ormai chiaro. Ora un nuovo studio conferma l'importanza di altri fattori, in particolare dei linfociti T altamente specializzati, quelli chiamati helper.
La ricerca, pubblicata su Pnas da un team dell'Università di Goteborg guidato da Anna Martner, ne mostra la presenza nel sangue dei guariti anche a distanza di 20 mesi dall'infezione.
Gli scienziati svedesi, in collaborazione con i colleghi dell'Ospedale universitario Sahlgrenska, hanno analizzato 81 campioni di sangue di personale sanitario che ha contratto il Covid nel 2020, primo anno della pandemia.
Nel sangue dei partecipanti sono stati rilevati diversi tipi di linfociti T specifici, la maggior parte dei quali sono spariti nel giro di 10-12 settimane. A fare eccezione sono stati appunto i linfociti T ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | coronavirus, immunit, infezione,

Notizie correlate


Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1190 volte