Le CAR-T per il neuroblastoma

Il primo studio per i pazienti affetti da tumori del sistema nervoso centrale

Tumori_9204.jpg

Partirà a breve in Italia il primo studio sulle cellule Car-T nei pazienti affetti da neoplasie del sistema nervoso centrale. Il trial sarà attivato nell’ambito del Piano Car-T Italia, progetto di Alleanza contro il cancro (Acc) sulle cellule Car-T, finanziato dal Parlamento con 10 milioni di euro e coordinato da Franco Locatelli, direttore del dipartimento di Oncoematologia e terapia cellulare e genica dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma e presidente del Consiglio superiore di sanità. Lo ha annunciato lo stesso Locatelli nella lectio sulle nuove frontiere nel trattamento con Car-T dei tumori solidi ed ematologici ai lavori del settimo annual meeting di Acc in corso alla Fondazione Policlinico Irccs Gemelli di Roma, associata alla rete.
Locatelli, in ordine ai tumori solidi, ha spiegato anche che è stato completato l’arruolamento dei bambini affetti da neuroblastoma. Si tratta della ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | neuroblastoma, CAR-T, cellule,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 184378 volte