Sezioni medicina


Un farmaco per il diabete riduce il rischio di demenza

La terapia con tiazolidindione si mostra efficace

L'utilizzo di un farmaco per il diabete - tiazolidindione - si associa a un minor rischio di sviluppo della demenza, secondo le conclusioni di uno studio pubblicato su BMJ Open Diabetes Research & Care.
L'utilizzo del farmaco risulta pi√Ļ efficace rispetto all'utilizzo della sola metformina, mentre l'uso di sulfunilurea sembra associato a un rischio maggiore di demenza.
¬ęGli utilizzatori di sulfuniliree potrebbero essere a rischio elevato di demenza, rispetto agli utilizzatori di metformina o tiazolidindione. Pertanto, per questa popolazione il monitoraggio regolare delle funzioni cognitive √® pi√Ļ importante¬Ľ, scrivono i ricercatori.
Gli scienziati dell'Universit√† dell'Arizona hanno realizzato uno studio osservazionale prospettico servendosi delle cartelle elettroniche provenienti dall'archivio del Veterans Affairs Healthcare System. Il campione era formato da quasi 560.000 persone ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | Alzheimer, diabete, farmaco,

Notizie correlate


Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 237156 volte