Chi beve caffè dorme di meno e si muove di più

Il consumo di caffè fa camminare di più ma riduce il riposo

Alimentazione_9175.jpg

Com’era facilmente intuibile, chi beve caffè finisce per dormire di meno. L’aspetto che forse non era facile prevedere è che il consumo di caffeina è associato a una maggiore predisposizione al movimento.
Chi beve abitualmente, infatti, cammina in media di più, circa 1.000 passi per la precisione. Dalla ricerca, pubblicata sul New England Journal of Medicine, emerge anche un aumento del rischio di palpitazioni cardiache.
"La stragrande maggioranza delle ricerche sull'argomento è stata di tipo osservazionale, cioè ci si limita a vedere cosa succede alle persone che bevono e non bevono caffè", ha affermato l'autore principale dello studio, Gregory Marcus, cardiologo e professore di medicina presso l'Università della California di San Francisco.
I ricercatori californiani hanno coinvolto 100 adulti con età media di 39 anni. I soggetti hanno indossato degli smartwatch Fitbit per il ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

NOTIZIE SPECIFICHE SU | caffè, camminare, dormire,




Del 30/03/2023 17:20:00

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 244769 volte