Una siringa preriempita per l’angioedema ereditario

Nuova iniezione sottocutanea per la prevenzione degli attacchi

Varie_9121.jpg

È ora disponibile anche in Italia la nuova siringa preriempita di lanadelumab per il trattamento dell’angioedema ereditario. Lo ha reso noto la casa farmaceutica che ha sviluppato il farmaco – Takeda – sottolineando che la nuova formulazione consente la prevenzione degli attacchi ricorrenti di angioedema ereditario in pazienti dai 12 anni in su.
L'angioedema ereditario è una malattia genetica rara che colpisce circa 1 persona su 50.000 in tutto il mondo e 1000 in Italia. La patologia si manifesta con attacchi ricorrenti di edema - gonfiore - in varie parti del corpo, tra cui addome, viso, piedi, genitali, mani e gola. Il gonfiore può essere debilitante e doloroso. Gli attacchi che ostruiscono le vie respiratorie possono causare asfissia e sono potenzialmente mortali.
Lanadelumab è un anticorpo monoclonale (mAb) umano che inibisce l'attività della callicreina plasmatica - il cui aumento ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | angioedema, lanadelumab, ereditario,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 3401 volte