(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) minuti è stata del 113% rispetto a Narcan (p = 0,01) mentre la concentrazione massima (Cmax) è stata del 113% (p = 0,003). Allo studio hanno partecipato 42 volontari sanitari. Tutti gli effetti collaterali sono risultati minori e si sono risolti da soli, indicando un profilo di sicurezza eccellente.
Il lasso di tempo immediato per il trattamento delle vittime dell'overdose da oppioidi in caso di emergenza sanitaria è estremamente breve e la rapida introduzione del naloxone nel flusso sanguigno potrebbe avere un'influenza critica sulle condizioni del paziente e sul rischio di mortalità. Il rapido aumento dei livelli di naloxone nel sangue può essere vantaggioso per invertire la depressione respiratoria in caso di overdose di oppioidi. Il profilo di assorbimento superiore e l'eccellente sicurezza posizionano FMXIN001 come il principale farmaco anti-overdose.
Poiché il naloxone è un antagonista competitivo del recettore degli oppiacei, la sua efficacia nell'invertire l'overdose dipende sia dalla quantità di oppioidi utilizzati sia dalle loro affinità relative per i recettori degli oppiacei. Queste informazioni sono raramente disponibili per i primi soccorritori (o astanti) che eseguono un intervento di rianimazione in casi di sospetta overdose, pertanto un trattamento immediato ed efficace è fondamentale.
Negli Stati Uniti nei 12 mesi fino a maggio 2020 si sono verificate oltre 81.000 morti per overdose, il più alto numero mai registrato in un periodo di 12 mesi, secondo i recenti dati provvisori dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC)[i]. Ciò è particolarmente rilevante a causa del drammatico aumento dell'abuso di oppioidi ad alta potenza come il fentanil che richiede concentrazioni più elevate di naloxone per trattare l'overdose. Infatti, studi sul campo mostrano che circa un terzo delle vittime di overdose da oppioidi ha bisogno di una seconda dose entro i primi minuti e circa il 16% ha bisogno di una terza dose.
"I risultati annunciati oggi dimostrano gli impressionanti vantaggi della tecnologia intranasale a base di polvere di Nasus Pharma, unita alla collaudata affidabilità del dispositivo Unidose Powder di Aptar Pharma" ha dichiarato la Dott.ssa Dalia Megiddo, cofondatrice e Amministratore delegato di Nasus Pharma. "I vantaggi della somministrazione intranasale di naloxone nel trattamento dell'overdose da oppioidi sono ben consolidati e l'assorbimento del nostro naloxone a base di polvere nel sangue nei primi minuti potrebbe avere un maggiore effetto salvavita, soprattutto nei pazienti con grave depressione respiratoria. Siamo concentrati sulla presentazione della NDA entro la fine dell'anno con l'obiettivo di commercializzare FMXIN001 nel 2022".
Udi Gilboa, presidente esecutivo di Nasus e cofondatore di Nasus Pharma, ha aggiunto: "L'attuale pandemia di COVID-19 ha celato la pandemia di overdose da oppioidi in corso agli occhi dell'opinione pubblica, nonostante abbia contribuito all'aumento allarmante dell'uso di oppioidi ad alta potenza e all'aumento della mortalità da overdose. Riteniamo che FMXIN001, con la sua protezione IP molto ben differenziata, possa essere un modo estremamente efficace per affrontare questa minaccia critica per la salute pubblica e per trattare meglio le vittime di overdose di oppioidi in modo non invasivo e sicuro. Stiamo lavorando per immettere questo prodotto nel mercato nel corso del 2022".

Informazioni su FMXIN001

La composizione a base di polvere protetta da IP di Nasus Pharma per la somministrazione intranasale comprende API sferiche uniformi e un vettore approvato per le inalazioni. La forma, le dimensioni e la morfologia del composto attivo in combinazione con un dispositivo forniscono una somministrazione rapida e precisa del farmaco nel flusso sanguigno. FMXIN001 è un dispositivo per farmaci combinato che utilizza il dispositivo Unidose Powder di Aptar Pharma. Ogni dispositivo monouso contiene 4 mg di polvere di naloxone.


Leggi altre informazioni
16/04/2021 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai le notizie più importanti.

Notizie correlate

7 giovani su 100 guidano sotto effetto dell’alcol

  • 7 giovani su 100 guidano sotto effetto dell’alcol Tanti i rischi alla guida secondo il Report Passi dell’Iss
    (Leggi)


La dipendenza da Internet è contagiosa

  • La dipendenza da Internet è contagiosa L’approccio dei genitori alla tecnologia influenza quello dei figli
    (Leggi)


Sigaretta dopo il caffè, ecco il motivo

  • Sigaretta dopo il caffè, ecco il motivo Alla base del comportamento una ragione neurochimica
    (Leggi)


Ecco i fattori che spingono all'abuso di alcol

  • Ecco i fattori che spingono all'abuso di alcol Individuati diversi aspetti, anche genetici
    (Leggi)


Dipendenza da web, la sindrome di Hikikomori

Adolescenti tra fumo analogico ed elettronico

  • Adolescenti tra fumo analogico ed elettronico I nuovi dati sulle abitudini dei più giovani
    (Leggi)


La pillola anti-sbornia

  • La pillola anti-sbornia Batteri e amminoacidi per ridimensionare l’effetto dell’alcol
    (Leggi)


Vietate le sigarette al mentolo

  • Vietate le sigarette al mentolo Dopo l’Unione Europea anche negli Stati Uniti si annuncia il ritiro del prodotto
    (Leggi)


Cocaina nel pene, rischio amputazione

  • Cocaina nel pene, rischio amputazione Il caso di un uomo che si era iniettato la droga nella vena dell’organo
    (Leggi)


Dipendenza da internet, come prevenirla e curarla

  • Dipendenza da internet, come prevenirla e curarla Diversi approcci per un problema tutto nuovo
    (Leggi)


Le sigarette elettroniche andrebbero vietate

  • Le sigarette elettroniche andrebbero vietate Conclusioni durissime da parte di uno studio australiano
    (Leggi)


L’uso problematico dei videogiochi in adolescenza

  • L’uso problematico dei videogiochi in adolescenza Fattori socioeconomici possono influenzare il rischio di dipendenza
    (Leggi)


La terapia comportamentale per la dipendenza da Internet

L’elettrostimolazione combatte la dipendenza da cocaina

  • L’elettrostimolazione combatte la dipendenza da cocaina Efficace l’approccio secondo uno studio italiano
    (Leggi)


L’informazione fa smettere di fumare

  • L’informazione fa smettere di fumare Migliore accesso alle evidenze scientifiche spingerebbe molti a rinunciare
    (Leggi)


Con la pandemia aumentano i fumatori

  • Con la pandemia aumentano i fumatori Difficile contenere i comportamenti nocivi durante il lockdown
    (Leggi)


Rischi neurologici per gli adolescenti che fumano cannabis

  • Rischi neurologici per gli adolescenti che fumano cannabis Il cervello dei ragazzi appare particolarmente sensibile agli endocannabinoidi
    (Leggi)


Uno spray per l’overdose da oppioidi

  • Uno spray per l’overdose da oppioidi L’assorbimento rapido può risultare decisivo
    (Leggi)


Dipendenze, una speranza dalla fotobiomodulazione

  • Dipendenze, una speranza dalla fotobiomodulazione Cambia l’oggetto della dipendenza ma gli effetti sono comunque traumatici
    (Leggi)


Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante