Nuova terapia per la EBVpiù PTLD

Approvata la prima terapia allogenica con cellule T

Tumori_9051.jpg

È arrivato il parere positivo del CHMP dell’Ema per tabelecleucel, terapia indicata in monoterapia per il trattamento di pazienti adulti e pediatrici di età pari o superiore ai due anni di età con malattia linfoproliferativa post-trapianto positiva al virus di Epstein-Barr (EBV+ PTLD) recidivata o refrattaria ad almeno una terapia precedente.
Per i pazienti sottoposti a trapianto di organo solido, la terapia precedente include la chemioterapia, a meno che la chemioterapia non risulti inappropriata.
"Il parere positivo del CHMP di tabelecleucel, è un importante passo avanti per il trattamento di un tumore ultra-raro e aggressivo che a oggi non vede terapie approvate a disposizione dei medici, fornendo al contempo un'ulteriore conferma di efficacia della nostra esclusiva piattaforma di cellule-T EBV allogeniche", ha dichiarato Pascal Touchon, Presidente e CEO di Atara. "Se approvata, ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | tabelecleucel, cellule, allogenica,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 189670 volte