Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Covid, il plasma iperimmune funziona o no?

Studi giungono a conclusioni contraddittorie

Varie_8740.jpg

Il plasma iperimmune per il trattamento di Covid-19 ha un effetto positivo oppure no? È quanto si domandano i ricercatori, che hanno portato a termine diversi studi giungendo a conclusioni non univoche.
L’ultimo studio in ordine di tempo è stato pubblicato sul New England Journal of Medicine da un team della Vanderbilt University di Nashville guidato da Fernando Polack.
Secondo la ricerca, la terapia funzionerebbe soltanto se somministrata entro i primi 3 giorni dalla diagnosi e in assenza di sintomi. Allo studio hanno preso parte 160 pazienti sopra i 65 anni, metà dei quali ha ricevuto il plasma e l’altra metà il placebo. Nel gruppo trattato il rischio di malattia grave è diminuito del 48%.
"Dare il plasma troppo tardi – spiega Polack - è come permettere a un ladro di saccheggiare una casa per ore prima di chiamare la polizia. Mentre una somministrazione precoce può limitare ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, trasfusioni, sangue,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 56096 volte