(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) tutti gli individui. In questo modo invece ogni operazione avrà la sua particolare anestesia, il suo tipo di protesi e una tecnica chirurgica personalizzata sulla base delle esigenze del singolo paziente.”
Un intervento “ad hoc” che si adatta perfettamente ad ogni singolo caso, in grado di dare dei risultati stupefacenti sia in termini di velocità che di efficacia. Queste nuove tecniche chirurgiche consentono infatti di dimettere il paziente in tempi rapidissimi, permettendogli di  riprendere in pochi giorni le sue normali attività quotidiane.
“Nel caso dell’ernia l’intervento diventa molto più semplice e sicuro; in regime di day hospital si pratica una piccola incisione della parete addominale, riparata talvolta con una rete totalmente riassorbibile dal corpo umano oppure biocompatibile, senza nessun punto di sutura e con l’ausilio di particolari colle. Questo comporta notevoli benefici per il paziente in quanto riduce al minimo la degenza in ospedale che fino a pochi anni fa poteva protrarsi anche per 5/6 giorni. Con la Tailored Surgery il paziente può riprendere il lavoro d’ufficio già dal giorno successivo, mentre deve aspettare una settimana per praticare attività sportiva.” continua il Professor Campanelli.
Le nuove tecniche di intervento prediligono infatti metodi “soft” come anestesie locali, materiali biologici e biocompatibili che riducono al minimo i rischi e i fastidi post operatori, permettendo un recupero più veloce.
   



Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante