Il Viagra compromette la vista

Anche altri farmaci per l’impotenza associati a improvvise perdite della vista

Varie_7908.jpg

Un uso continuativo di Viagra è associato a possibili problemi alla vista. Lo stesso effetto collaterale è emerso anche con l’utilizzo di farmaci simili: Cialis, Levitra e Spedra.
A renderlo noto è uno studio della British Columbia University pubblicato su Jama Ophtalmology. I farmaci per la disfunzione erettile potrebbero provocare improvvise perdite della vista o la comparsa di lampi di luce e macchie scure fluttuanti nelle persone che li usano abitualmente. La causa potrebbe essere legata all’aumento del flusso di sangue ai genitali che finirebbe per privare invece gli occhi di un’adeguata circolazione sanguigna.
Mahyar Etminan, oculista dell’UniversitĂ  della British Columbia, commenta: "Queste sono condizioni rare e il rischio di svilupparne una rimane molto basso per ogni singolo consumatore. Tuttavia, l'enorme numero di prescrizioni dispensate ogni mese negli Stati Uniti - circa ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Viagra, vista, impotenza,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 3548 volte