Depressione in aumento durante il lockdown

Per la prima volta aumento del rischio tra i giovani

Italiani piÚ depressi durante le fasi di lockdown a causa della pandemia Covid-19, colpiti anche i giovani tra i 18 e i 34 anni. È questo il risultato di uno studio realizzato da ISS, basato sul sistema di sorveglianza PASSI e pubblicato sulla rivista Journal of Affective Disorders.
È il primo studio italiano che abbia esaminato l'andamento temporale dei sintomi depressivi durante la pandemia in campioni rappresentativi della popolazione generale adulta, e uno dei pochi studi nel mondo che abbia esaminato un arco temporale lungo.
Sono stati infatti utilizzati i dati derivati da oltre 55.000 interviste effettuate dal 2018 al 2020. I risultati hanno mostrato un incremento dei sintomi depressivi nel bimestre marzo-aprile 2020 con una prevalenza del 7,1% rispetto al 6,1% del 2018-19, seguito da un decremento (4,4%) nel bimestre maggio-giugno, dopo la revoca del lockdown, e poi da un nuovo ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Notizie su: depressione, lockdown, sintomi,

Notizie correlate


Il primo trattamento digitale per la depressione Un'app su prescrizione da utilizzare insieme ai farmaci





La depressione spezza il cuore Le donne depresse rischiano infarto, ictus e angina





L’Intelligenza Artificiale per la depressione Predice con largo anticipo l’efficacia degli antidepressivi





Depressione, interleukina 2 migliora la risposta alle cure La molecola a basso dosaggio assicura benefici





Depressione, un modello matematico ne predice la gravitĂ  Nuove prospettive di prevenzione e di cura





I 200 geni che ci deprimono La ricerca può consentire lo sviluppo di nuovi farmaci





L'esercizio fisico riduce la depressione dopo il parto Maggiore efficacia rispetto alle cure standard





Depressione, l'esketamina funziona Nuovi dati confermano l'efficacia della soluzione spray





Depressione, ChatGpt la gestisce meglio Indicazioni migliori rispetto al medico di famiglia





Il cibo spazzatura causa depressione Il consumo di alimenti trasformati aumenta il rischio della malattia





Depressione, nei vulnerabili il rischio sale Colpito il 6 per cento degli adulti





Si può prevedere la depressione Un'area del cervello mostra la possibile comparsa della crisi depressiva





La psilocibina cura la depressione Riduce significativamente i sintomi associata a psicoterapia





La depressione sorridente I casi in cui è difficile individuare la malattia





I contraccettivi aumentano il rischio di depressione Depressione post-partum piĂš probabile per le donne che li hanno assunti





Nuova molecola contro la depressione La glicina potrebbe aiutare i pazienti che ne soffrono





Depressione, l'effetto della levodopa Nei pazienti con elevati livelli di infiammazione





Un nuovo farmaco contro la depressione nel disturbo bipolare I vantaggi dell'Esketamina anche in questa classe di pazienti





Un impianto cerebrale per la depressione Lo sta sperimentando un'azienda americana