(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) il successo dell'intervento".
"L'eccezionalità dell'operazione - aggiunge il dott. Uberto Fumagalli Romario, responsabile di Chirurgia Esofago-Gastrica - è legata alle dimensioni abnormi della rara lesione neoplastica peduncolata dell'esofago cervicale, che occupava tutto il viscere fino allo sfintere esofageo inferiore".
L'endoscopia è una tecnica diagnostica e terapeutica che permette di avere una visione diretta di alcuni organi con l'obiettivo di verificare l'eventuale presenza di alterazioni o lesioni. Sottili strumenti (endoscopi) costituiti da un piccolo tubo composto da fibre ottiche vengono inseriti nel corpo attraverso la bocca o l'ano, a seconda della zona da esplorare. Il principale campo di applicazione è quello oncologico, anche nell'ambito della diagnosi precoce. Nata all'inizio degli anni '70, grazie alla progressiva evoluzione delle tecniche e degli strumenti utilizzati, l'endoscopia flessibile è divenuta efficace anche per il trattamento mini-invasivo di malattie benigne e maligne per le quali prima era previsto solo l'intervento chirurgico. Dal punto di vista della diagnosi, questa tecnica consente di analizzare i dettagli delle singole aree con immagine ferme e ad altissima risoluzione.
Leggi altre informazioni
22/05/2015 Arturo Bandini


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante