Covid, rischio di reinfezione più alto per le forme gravi

L’immunità dei guariti con forme lievi è più alta

Varie_7106.jpg

Sembra un controsenso, ma chi ha sviluppato Covid-19 in forma lieve beneficia di un’immunità più consistente e di un rischio di reinfezione più basso rispetto a chi ha subito una forma grave.
A sostenerlo è uno studio condotto dallo University of Texas Health Science Center di San Antonio e pubblicato su Plos One. I ricercatori hanno messo a confronto campioni di sangue di 2 gruppi di pazienti guariti da Covid-19 dopo 1 mese e ancora dopo 5 mesi dall’infezione. Un gruppo aveva subito una forma grave della malattia, con necessità di ossigenazione e terapia intensiva. È così emerso che a un mese dall’infezione esistono differenze nella memoria immunitaria fra i guariti da Covid grave e chi non si è ammalato gravemente. Questi ultimi mostrano una maggiore concentrazione di cellule immunitarie specifiche contro la proteina Spike, i linfociti B di memoria.
A 5 mesi c’è un calo generalizzato ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, immunità, reinfezione,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 184454 volte