Nuova tecnica elimina le lesioni pre-cancerose dell'esofago

Procedura innovativa sperimentata al Gemelli di Roma

Fino a un adulto su 5 tra la popolazione generale è affetto da esofago di Barrett, condizione caratterizzata dalla trasformazione del normale rivestimento dell'esofago in un epitelio di tipo intestinale; questo fenomeno si verifica in genere come conseguenza di un danno cronico, come quello indotto dalla malattia da reflusso gastro-esofageo. L'esofago di Barrett però, in soggetti predisposti o che non seguono un'adeguata terapia medica, può peggiorare nel corso degli anni e portare all'insorgenza della displasia, una condizione pre-cancerosa che può ulteriormente evolvere verso un adenocarcinoma esofageo.
L'endoscopia gioca un ruolo fondamentale non solo nella diagnosi e nella tipizzazione istologica dell'esofago di Barrett, ma anche nel trattamento della displasia, arrestandone la potenziale evoluzione verso il tumore. E al Gemelli, per la prima volta in Italia √® stato effettuato un ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Notizie su: esofago, lesioni, reflusso,

Notizie correlate


La curcuma aiuta la digestione Sembra utile anche in caso di intestino irritabile





Calcoli biliari: cosa fare d'estate per non peggiorarli Problema comune, soprattutto fra le donne giovani





Anche lo stomaco si emoziona Influenza reciproca fra attività gastrointestinale ed emozioni





La sindrome da fermentazione intestinale Malattia rara caratterizzata da alti livelli di etanolo





Malattie intestinali, guselkumab efficace Risultati buoni per colite ulcerosa e malattia di Crohn





Linee guida per il colon irritabile nei bambini Il primo documento specifico per la malattia in età pediatrica





Come preservare la salute dell'intestino Strategie per assicurare la funzionalità del complesso ecosistema





Il trattamento migliore per il morbo di Crohn L'efficacia di infliximab pi√Ļ un immunomodulatore





Una dieta sana nell'infanzia per le malattie intestinali Mangiare pi√Ļ pesce e verdure protegge dalle malattie infiammatorie





L'immunoterapia può causare esofagite da reflusso Revisione pone l'accento sul possibile effetto collaterale





Lo sport fa dimagrire il fegato Anche se il peso corporeo non cambia





Una dieta per la malattia di Crohn Il regime alimentare può portare alla remissione





Che cos'è la disbiosi Le caratteristiche dell'alterazione del microbiota intestinale





Linee guida sulla colite ulcerosa Incentrate sulla gestione della tasca ileo-anale





Nuova cura per il morbo di Crohn Studio dimostra l'efficacia di un nuovo anticorpo monoclonale





Quando il mal di pancia è da stress: i rimedi Cause e soluzioni di un disturbo frequente





Se il microbiota diventa uno strumento terapeutico La modulazione della flora batterica può avere efficacia terapeutica





Danni gastrointestinali con semaglutide Possibile effetto negativo per gli agonisti del Glp-1





La gastroscopia senza tubo Osservare lo stomaco grazie a una capsula robotizzata