Covid grave, anche le e-cig aumentano il rischio

Rischio di evoluzione peggiore non solo tra i fumatori tradizionali

Varie_6880.jpg

Il rischio che Covid-19 evolva verso una forma grave aumenta non solo nei fumatori tradizionali, ma anche fra chi consuma sigarette elettroniche. Lo dice un nuovo studio pubblicato sul Journal of Molecular Medicine da un team dell’Università di Los Angeles.
Come noto, il fumo predispone le persone a un aumento dello stato infiammatorio e allo sviluppo di complicanze cardiovascolari nei pazienti colpiti dall’infezione, ma stando ai dati dei ricercatori americani lo stesso effetto sarebbe visibile anche tra i fumatori di e-cig.
"Il messaggio chiave è che il fumo è il peggiore, ma anche la sigaretta elettronica non è scevra da rischi", ha detto il primo autore dello studio Theodoros Kelesidis. "Questo è stato dimostrato per molte malattie polmonari, ma non per il Covid. È stata una scoperta piuttosto interessante e nuova che la sigaretta elettronica modifica i livelli di proteine chiave ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

NOTIZIE SPECIFICHE SU | fumo, Covid, e-cig,




Del 10/02/2023 09:55:00

Notizie correlate