(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) del mondo in una notte per consegnare milioni di regali presuppone lo stesso sforzo mentale richiesto per trovare la soluzione di un problema scientifico.
«In fin dei conti, quella su Babbo Natale non è una bugia vera e propria, ma una sorta di esortazione a partecipare a una storia di fantasia», sostiene Jacqueline Wooleey, psicologa all'Università del Texas.
Altri esperti, però, si trovano sul lato opposto della barricata. David Kyle Johnson, docente di Filosofia, pensa che quella su Babbo Natale sia “un’inutile bugia” che rischia di minare la fiducia dei bambini nei genitori e negli adulti in genere. L’inevitabile scoperta della verità finirebbe per causare in alcuni casi un vero e proprio trauma.
Un rischio inesistente secondo Carole Slotterback, un’altra psicologa. La dottoressa ha raccolto centinaia di interviste di studenti, scoprendo un solo caso di trauma significativo provocato dalla scoperta della non-esistenza di Babbo Natale. Tuttavia, la responsabilità andrebbe più che altro attribuita alla modalità rude scelta dal padre per rivelare la verità: aveva cioè detto alla bambina che Babbo Natale non c’era più perché era morto di infarto.
Secondo le stime, i bambini credono incondizionatamente a Babbo Natale fino a 5 anni, cominciano ad avere dubbi intorno ai 7, mentre è difficile trovare qualche bambino di 9 anni disposto a crederci ancora.
La scoperta però non avviene quasi mai in maniera traumatica, ma è il frutto di un ragionamento maturato col tempo. Due ricercatori hanno realizzato un curioso studio basato sulle reazioni di 52 bambini alla scoperta della verità su Babbo Natale. Nella maggior parte dei casi, la consapevolezza è maturata in maniera spontanea e non ci sono state difficoltà di accettazione. Nostalgia e tristezza erano invece appannaggio dei genitori, che vedono finire una fase della vita dei loro figli che non tornerà più.
Quando cominciano ad affiorare i primi dubbi, secondo gli psicologi è meglio evitare una rivelazione nuda e cruda, prediligendo una scoperta graduale da parte dei bambini, magari aiutandoli nella loro “indagine”. Il fatto stesso di arrivare da soli alla verità può aiutarli a superare la delusione del sogno infranto. Per chi ha fratelli e sorelle più piccoli, poi, c’è sempre la consolazione di poter interpretare da quel momento il ruolo che era stato dei genitori, alimentando l’immaginazione dei fratellini.
Leggi altre informazioni
24/12/2021 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai le notizie più importanti.

Notizie correlate

Come evitare gli incidenti domestici dei bambini

  • Come evitare gli incidenti domestici dei bambini Seconda causa di mortalità pediatrica, un manuale per prevenirli
    (Leggi)


Halloween, una festa per bambini?

  • Halloween, una festa per bambini? Pareri discordanti sulla partecipazione alla festa dei più piccoli
    (Leggi)


I videogiochi possono anche uccidere

  • I videogiochi possono anche uccidere Possono provocare aritmie potenzialmente pericolose per la vita
    (Leggi)


Anomalie del cuore, nuova diagnosi senza raggi X

  • Anomalie del cuore, nuova diagnosi senza raggi X Cateterismo cardiaco guidato dalla risonanza magnetica
    (Leggi)


Gli smartphone aumentano il rischio di pubertà precoce

Come far addormentare un neonato

  • Come far addormentare un neonato La ricetta per sonni tranquilli da ricercatori giapponesi
    (Leggi)


La sindrome da rientro nei bambini

Gli smartphone aumentano i disturbi urologici nei bambini

  • Gli smartphone aumentano i disturbi urologici nei bambini L’attenzione rivolta agli schermi causa alterazioni della funzione urinaria
    (Leggi)


Neonati pretermine, utili i globuli rossi irradiati

  • Neonati pretermine, utili i globuli rossi irradiati Vantaggi nell’ossigenazione se i globuli non vengono conservati
    (Leggi)


Le malattie da calore nei bambini

  • Le malattie da calore nei bambini Come evitare i rischi legati al gran caldo
    (Leggi)


Come fare la mamma e il papà con più piacere e meno stress

  • Come fare la mamma e il papà con più piacere e meno stress Spunti di riflessione e utili consigli per i genitori
    (Leggi)


Covid, booster per i bambini sicuro

  • Covid, booster per i bambini sicuro Prevista una dose di richiamo dopo 5 mesi
    (Leggi)


Spasticità pediatrica, cura con il microbisturi

  • Spasticità pediatrica, cura con il microbisturi Svolta nel trattamento della condizione che colpisce 3 bambini su 1000
    (Leggi)


La luce blu toglie il sonno ai bambini

  • La luce blu toglie il sonno ai bambini Effetti dell'abuso delle nuove tecnologie
    (Leggi)


Anche 2 ore di schermi accesi fanno male ai ragazzi

  • Anche 2 ore di schermi accesi fanno male ai ragazzi Salute psicofisica a rischio anche con utilizzo moderato
    (Leggi)


Guida alla nanna per i nuovi genitori

  • Guida alla nanna per i nuovi genitori Consigli per un riposo migliore di bimbi e genitori
    (Leggi)


Il Covid “regala” 5 chili in più ai bambini

  • Il Covid “regala” 5 chili in più ai bambini Sedentarietà e cibo spazzatura i motivi alla base dell’aumento
    (Leggi)


La sindrome della morte improvvisa nei bambini

  • La sindrome della morte improvvisa nei bambini Probabile la presenza di alterazioni genetiche responsabili
    (Leggi)


I casi di pubertà precoce raddoppiano

  • I casi di pubertà precoce raddoppiano Fondamentale il ruolo svolto dalla pandemia
    (Leggi)


Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante