Sesso, piacere femminile legato alla frequenza dei rapporti

Lo spessore dell’area cerebrale coinvolta aumenta con rapporti più frequenti

Sessualita_6672.jpg

Più fai sesso, più ne otterrai piacere. È il senso di una ricerca pubblicata sul Journal of Neuroscience da un team della Charité Universitätsmedizin di Berlino diretto da Christine Heim.
Secondo le conclusioni dello studio, lo spessore dell’area che rappresenta i genitali femminili nella corteccia somatosensoriale varia in relazione alla frequenza dei rapporti sessuali intrattenuti dalla donna.
I ricercatori tedeschi hanno quindi individuato il punto esatto del cervello legato al piacere sessuale femminile: «La corteccia somatosensoriale è la regione del cervello che rileva il tatto in generale, con punti diversi al suo interno che rappresentano parti diverse del corpo. Ma la posizione esatta che riceve la stimolazione sensoriale del clitoride non è mai stata individuata con precisione», spiegano gli autori.
Per arrivare a farlo, gli scienziati hanno analizzato 20 donne sane senza ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | sesso, piacere, clitoride,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 4247 volte