Un vaccino per il virus respiratorio sinciziale

Fra le principali cause di polmonite

Varie_6525.jpg

È efficace il vaccino contro il virus respiratorio sinciziale sviluppato da Moderna. Stando ai dati, il vaccino a mRna denominato mRna-1345 ha un tasso di protezione dell’84% negli anziani e risulta ben tollerato.
Il trial, controllato verso placebo, randomizzato in doppio cieco, ha coinvolto circa 37mila adulti di età pari o superiore a 60 anni in 22 Paesi, compresi gli Stati Uniti.
Le reazioni avverse sono state in gran parte lievi o moderate, le più comuni sono state affaticamento, dolore al sito di iniezione, mal di testa, dolori articolari e muscolari. Nel complesso, è stato registrato un 4% di effetti collaterali gravi contro il 2,8% del placebo.
"I risultati rappresentano un importante passo avanti nella prevenzione delle malattie delle vie respiratorie inferiori causate da Rsv negli adulti di età pari o superiore a 60 anni", dichiara Stéphane Bancel, Ceo di Moderna. "Questi ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | virus, sinciziale, vaccino,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1337 volte