La chirurgia bariatrica riduce il rischio di cancro

Negli adulti con obesità il rischio di morte per cancro si dimezza

Varie_6503.jpg

Gli adulti obesi beneficiano dell’intervento di chirurgia bariatrica grazie a una riduzione del 32% del rischio di sviluppare un cancro e del 48% di morte legata a un tumore.
Sono dati emersi da uno studio pubblicato su Jama da un team del Cleveland Clinic’s Bariatric & Metabolic Insitute guidato da Ali Aminian.
Lo studio SPLENDID ha coinvolto oltre 30.000 pazienti, dei quali 5.035 obesi e sottoposti a chirurgia bariatrica fra il 2004 e il 2017.
A distanza di 10 anni, il 2,9% dei pazienti che si era sottoposto a chirurgia e il 4,9% degli altri avevano sviluppato un tumore associato all’obesità. Nello stesso periodo è deceduto lo 0,8% dei pazienti operati contro l’1,4% dei pazienti che non avevano subito l’intervento.
Con la chirurgia bariatrica, attualmente il più efficace trattamento per l’obesità, “i pazienti possono perdere dal 20 al 40% del peso corporeo e la perdita di peso ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | chirurgia, bariatrica, cancro,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 184391 volte