Punture di meduse, cosa fare

I rimedi per attenuare il dolore e prevenire il peggioramento

Varie_61.jpg

Pronti a fare un bel bagno in mare? Attenti però alle meduse, creature marine temibili per le loro punture molto dolorose. Uno studio pubblicato su Toxins si è concentrato sugli effetti delle punture di medusa criniera di leone (Cyanea capillata), specie caratterizzata da tentacoli molto grandi responsabili di punture assai dolorose.
Secondo lo studio, il rimedio non commerciale migliore è l’aceto, utile per rimuovere in sicurezza i tentacoli aderenti. Al contrario, acqua di mare e urina hanno finito per aggravare la situazione. Valida anche l’applicazione di un impacco caldo di 40 minuti a 45 gradi, che ha contrastato l’azione del veleno iniettato dalla medusa riducendo il dolore. Meglio il caldo del ghiaccio per lenire il dolore; il caldo infatti ha un effetto diretto sulle proteine del veleno e modulante sui sistemi sensoriali del dolore.
Se si viene punti, le azioni piĂą ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | pelle, meduse, mare,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1527 volte