Covid, due dosi di Pfizer efficaci contro tutte le varianti

L’efficacia si attesta al 90 per cento anche dopo 6 mesi

Varie_6070.jpg

Per almeno 6 mesi, due dosi del vaccino di Pfizer-BioNTech si confermano efficaci al 90% contro tutte le varianti note di Sars-CoV-2.
A confermarlo è uno studio del Kaiser Permanente Southern California (KPSC) health system e Pfizer pubblicato sulla rivista The Lancet.
Nel corso dello studio, l’efficacia nei confronti del contagio si è ridotta passando all’88% entro un mese e al 47% dopo 6 mesi. Tuttavia, la protezione contro le forme gravi della malattia è rimasta molto alta, circa il 90%.
I risultati dello studio tedesco confermano le conclusioni dei Cdc americani e del ministero della Salute di Israele, che avevano reso noti dati di efficacia simili. La ricerca evidenzia ancora una volta, quindi, la necessità di monitorare l’efficacia del vaccino nel tempo per capire quali segmenti di popolazione dovrebbero accedere prima alla terza dose.
L'efficacia del vaccino contro le ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, Pfizer, varianti,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118327 volte