Una tuta a elettrodi per riprendere a vivere

Indicata per le persone con problemi motori neurologici

Handicap_6045.jpg

Michele Tebaldi, 30 anni, è un ragazzo di Caldiero che fin dalla nascita soffre di una malattia cerebrale che prende il nome di Tetraparesi Distonica, una patologia che ha influenzato gravemente la sua motricità e la sua possibilità di comunicare con gli altri.
“Nonostante tutto ho sempre cercato di vivere una vita ‘normale’ come quella di un qualsiasi altro ragazzo della mia età, battendomi per aprire nuove porte e opportunità per le persone come me, perché credo nei miei sogni e non mollo mai” – racconta Michele – “La malattia non mi ha impedito di inseguire i miei sogni e infatti ho frequentato l'Università di Trento laureandomi con successo per ben tre volte in materie scientifico-biologiche”.
Spinto dalla voglia di avere una vita più sostenibile, sana ed attiva, nel 2021 il ragazzo ha lanciato insieme ai suoi amici una campagna di raccolta fondi che aveva tra i suoi obiettivi ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

NOTIZIE SPECIFICHE SU | tuta, elettrodi, tetraparesi,




Del 22/04/2022 12:30:00

Notizie correlate