Reflusso, meglio il bypass gastrico

L’intervento è preferibile alla gastrectomia

Varie_5460.jpg

Secondo uno studio pubblicato su Surgical Innovation, la gastrectomia a manica laparoscopica (LSG) ha un impatto negativo sulla malattia da reflusso gastroesofageo (MRGE), anche nei pazienti senza MRGE preoperatoria, al contrario del bypass gastrico (LGB), e la pH-manometria può indicare l’intervento corretto da eseguire.
“Abbiamo voluto valutare l’impatto della gastrectomia a manica laparoscopica (LSG) e del bypass gastrico (LGB) sulla malattia da reflusso gastroesofageo (MRGE)”, spiega Andrea Balla, dell’Università La Sapienza di Roma, primo autore dello studio.
La MRGE è stata valutata mediante questionario MI-GERD-HRQL (Modified Italian Gastroesophageal Reflux Disease-Health-Related Quality of Life), pH-manometria, endoscopia e Rx-esofagogramma, prima e 12 mesi dopo l’intervento chirurgico. Sulla base di questi esami, i pazienti senza MRGE (13) sono stati sottoposti a LSG e i ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | reflusso, bypass, gastrectomia,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 2868 volte