(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) nutrienti e indispensabile per la crescita.
La sperimentazione si è rivelata comunque un successo perché ha permesso ai ricercatori di studiare la maniera in cui le cellule staminali dell’embrione si differenziano.
È il prof. Hanna a tratteggiare le possibili prospettive che si aprono per la medicina: “Con le cellule staminali pluripotenti indotte possiamo prendere una cellula della pelle di un adulto, trasformarla in staminale e poi indurla a differenziarsi in una cellula di un qualsiasi tessuto così da poterla poi trapiantare. Ma oggi siamo limitati nella nostra capacità di guidare con efficacia la differenziazione delle cellule: gli scienziati, in questo, cercano di imitare l’embrione. Senza riuscirci completamente. Ma visto che l'embrione, appunto, è più abile degli scienziati nel guidare la differenziazione delle sue cellule staminali, perché non lasciar fare questo lavoro di differenziazione all’embrione stesso? Con il nostro approccio questa strada diventa più percorribile. Se una persona necessita del trapianto di un organo, un giorno potremo prendere cellule della sua pelle, trasformarle in staminali, raggrupparne quante ne servono per avere un “embrione sintetico”, far sì che questo inizi a differenziare le sue cellule nei vari organi e poi far sviluppare nell’ambiente opportuno l’organo che serve al paziente. Senza rischio di rigetto perché sarà un organo ottenuto a partire da cellule del paziente stesso. Ovviamente questo pone il problema bioetico degli embrioni artificiali, e quindi si dovrà discutere a lungo di queste possibilità".
Leggi altre informazioni
19/03/2021 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante