Sezioni medicina


Autismo, la nausea in gravidanza può essere un segnale

In caso di nausee intense il rischio per il feto aumenta

Episodi di nausea intensa durante la gravidanza potrebbero essere correlati a un maggior rischio di insorgenza dell'autismo. Lo rivela uno studio pubblicato sull'American Journal of Perinatology da un team del Kaiser Permanente coordinato da Darios Getahun.
Stando alle conclusioni, l'iperemesi gravidica - questo il nome tecnico della condizione - aumenta del 53% il rischio per il feto di sviluppare l'autismo.
I ricercatori hanno analizzato le cartelle cliniche di quasi 500mila donne in gravidanza e le condizioni dei loro bambini nati fra il 1991 e il 2014. Poi hanno confrontato i bambini le cui madri avevano sofferto di nausee mattutine con quelli di madri senza il disturbo.
L'associazione sembra valere solo per i primi due trimestri di gestazione. Nel caso in cui la nausea si presentasse soltanto nel terzo trimestre - evento in realtà abbastanza improbabile - la correlazione ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | autismo, gravidanza, nausea,

Notizie correlate


Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 119620 volte