Cancro, l’immunoterapia migliora la qualità di vita

Aggiunta alla chemioterapia nei pazienti con tumore del polmone

Tumore al polmone_4266.jpg

Aggiungere l’immunoterapia a base di cemiplimab alla chemioterapia a base di platino nei pazienti affetti da cancro del polmone ha l’effetto di migliorare la qualità di vita.
A dirlo è uno studio pubblicato su Cancer che ha preso in esame un campione di soggetti con carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) in stadio avanzato.
«Lo studio multinazionale di fase 3 EMPOWER-Lung 3 ha dimostrato che la combinazione di cemiplimab e chemioterapia a base di platino può prolungare la sopravvivenza nei pazienti con carcinoma polmonare avanzato rispetto al trattamento con placebo più chemioterapia a base di platino, ma noi siamo andati oltre», spiega Tamta Makharadze, dello LTD High Technology Hospital Med Center a Batumi, in Georgia, primo nome dello studio.
I ricercatori hanno esaminato l’effetto di cemiplimab in integrazione a chemioterapia nei pazienti arruolati nello studio ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

NOTIZIE SPECIFICHE SU | anziani, tumori, anticorpo,




Del 15/05/2023 12:23:00

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 245003 volte