Artrite psoriasica, efficace guselkumab

Primo inibitore selettivo della subunità p19 dell’interleuchina (IL)-23

Psoriasi_3993.jpg

Annunciati i risultati a lungo termine di guselkumab nel trattamento dell’artrite psoriasica. Il farmaco, sviluppato da Janssen, è il primo e unico inibitore dell'interleuchina(IL)-23 approvato nell'Unione Europea per il trattamento di adulti con artrite psoriasica (PsA) attiva o con psoriasi a placche (Pso) da moderata a grave.
I risultati mostrano come, in adulti con PsA attiva, i dati di clearance cutanea, di miglioramento dei sintomi articolari e di sicurezza, già evidenziati con guselkumab a 24 e 52 settimane, si mantengano fino a due anni (settimana 112). Inoltre, la significativa efficacia di guselkumab sulla funzionalità fisica, sulla relativa componente della qualità di vita, sulla risoluzione di entesite e dattilite, dimostrata nei pazienti alla settimana 24, si osserva fino alla settimana 100.
"L’artrite psoriasica attiva può essere una malattia cronica dolorosa e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | psoriasi, guselkumab, pelle,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 3893 volte