Iperglicemia dopo duodenopancreasectomia, quando si predice

La riduzione della massa delle cellule beta non è un parametro

Diabete_3946.jpg

L’iperglicemia che emerge dopo una duodenopancreasectomia può essere rivelata da una ridotta secrezione di insulina e da sensibilità al glucosio, non dalla diminuzione della massa delle cellule beta.
È la conclusione di uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Investigation da un team del Policlinico Gemelli di Roma diretto da Teresa Mezza, che spiega: «La comparsa dell'iperglicemia è dovuta all'insulino-resistenza, a deficit funzionali nella secrezione di insulina e a una riduzione della massa delle cellule beta. C'è un dibattito di lunga data sul contributo relativo di questi fattori alla manifestazione clinica della disfunzione delle cellule beta»
Gli scienziati hanno verificato l’effetto della riduzione della massa delle cellule beta sullo sviluppo dell’iperglicemia. I volontari sono stati sottoposti a test di tolleranza al glucosio orale (OGTT) e clamp iperglicemico (HC), ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | iperglicemia, cellule, insulina,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 2060 volte