(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) e delle gambe”, commenta la dott.ssa Camilla Pizzoni, Direttore Scientifico dei Laboratori Pool Pharma Research. “Questi fattori causano un rallentamento del ritorno venoso: le vene faticano a pompare il sangue che inizia a ristagnare nei capillari. Le pareti dei vasi si indeboliscono, diventano permeabili e meno resistenti. Questo porta a fuoriuscite di liquidi che possono saturare il sistema linfatico. Le caviglie e i piedi si gonfiano, si percepisce un dolore diffuso alle gambe e un senso di pesantezza, oltre a formicolii, e possono affiorare vene visibili, infine, il ristagno dei liquidi può provocare la cellulite.
Bastano davvero piccole accortezze per contrastare l’insorgenza di questi sintomi:
1) tenere sotto controllo il peso corporeo adottando una dieta ricca di vitamine e acqua, riducendo sale e alcol e consumando frutta e verdura di stagione, ricche di vitamine e antiossidanti, che facilitano la diuresi; limitare sale e zucchero bianco;
2) praticare sport è un vero toccasana per la salute dell’organismo. Gli esercizi possono essere fatti anche sul posto di lavoro laddove è possibile: muovere le caviglie, mettersi in punta di piedi per attivare le articolazioni delle caviglie e la muscolatura del polpaccio;
3) utilizzare scarpe comode, non troppo alte e strette ma neppure eccessivamente basse;
4) non fumare: il tabagismo ha effetti negativi soprattutto sulle arterie e sul sistema cardio-circolatorio;
5) utili gli automassaggi delicati da fare con entrambe le mani: una leggera pressione dall’inguine (punto più vicino al linfonodo) verso il ginocchio per convogliare la linfa nella stazione dei linfonodi inguinali.

“Avere gambe belle e sane e camminare in leggerezza è il desiderio di tutte le donne, che anche attraverso le gambe esprimono la propria femminilità”, conclude la dott.ssa Pizzoni.
Leggi altre informazioni
31/07/2019 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante