La cannabis allevia il dolore oncologico

Consente di ridurre il consumo di oppioidi

L'uso di cannabis medicinale ha l'effetto di alleviare il dolore oncologico e di ridurre il consumo dei farmaci oppioidi. A dirlo è uno studio pubblicato su BMJ Supportive & Palliative Care da un team del McGill University Health Centre di Montreal guidato da Antonio Vigano, che spiega: «Oltre la metà dei pazienti sottoposti a trattamento antitumorale e due terzi di quelli con malattia avanzata o terminale provano dolore, e per alleviarlo di solito vengono prescritti potenti oppioidi insieme ad antinfiammatori e anticonvulsivanti. Purtroppo, un paziente su tre avverte comunque dolore, oltre a dover sopportare nausea, sonnolenza, costipazione e depressione respiratoria causati dagli oppioidi».
I ricercatori hanno studiato le risposte al trattamento di 358 adulti con cancro per un periodo di 3,5 anni. Il sintomo maggiormente riferito è stato il dolore, riportato dal 72,5% dei pazienti. I ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Notizie su: cannabis, dolore, oncologico,

Notizie correlate


Melanoma, nanoparticelle con microRna per combatterlo Trattamento possibile per i pazienti che non rispondono alle cure tradizionali





Il cancro si nutre di ansia e depressione Le emozioni negative sembrano compromettere l'esito delle cure





Tumori, reazioni avverse alle terapie per 8 su 10 Uno studio per cercare di ridurre i sintomi a carico della pelle





Le statine contro il cancro Possibile risorsa antitumorale per il farmaco





Cancro, i vantaggi dei Molecular Tumor Board Ideali per i pazienti che hanno esaurito le terapie standard





L'adroterapia oncologica, un'arma contro le metastasi A Pavia un centro di eccellenza che sfrutta una forma avanzata di radioterapia





Un test salivare per i tumori del cavo orale Introdotto nuovo test per la diagnosi precoce





Nuove tecniche per colpire le cellule tumorali Strategie di riposizionamento dei farmaci per colpire i telomeri





Cancro, il robot che dosa i farmaci Riesce a preparare in sicurezza la chemioterapia necessaria





La radioterapia di ultra-precisione Risparmia i tessuti limitrofi, anche nel cancro del polmone





Cancro, un decalogo per sconfiggerlo Ricerca e prevenzione le parole d'ordine





Un algoritmo per ricostruire modelli di evoluzione tumorale Prevedere lo sviluppo di un tumore per curarlo meglio





Cancro, un aiuto dal microbiota intestinale Effetto di potenziamento dell'immunoterapia





Ecco come le radiazioni danneggiano il Dna Studio italiano spiega il processo di rottura





Nuova tecnica per curare il cancro L'editing Crispr trasforma le cellule tumorali in sane





La trascrittomica per il mesotelioma pleurico maligno La tecnica chiarisce l'evoluzione della malattia





La chemioterapia può indurre l'aumento di peso Fenomeno osservabile in pazienti affette da cancro al seno





Cancro, nuova scoperta sulla resistenza alle terapie Studio italiano fa chiarezza su un aspetto poco compreso dei tumori





Scoperto nuovo meccanismo coinvolto nel cancro Analisi su una modalitĂ  di regolazione della produzione degli istoni