(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) pazienti negli Stati Uniti ogni anno.
L'approvazione europea di capmatinib si basa sui dati dello studio di Fase II GEOMETRY mono-1, che ha dimostrato un tasso di risposta globale (ORR) del 51,6% in una coorte di pazienti che avevano ricevuto la terapia mirata come agente di seconda linea (30 su 31 pazienti) e del 44% in tutti i pazienti precedentemente trattati.
MET (Mesenchymal Epithelial Transition factor): un proto-oncogene
Recenti ricerche concludono che il gene cMET è un driver oncogeno. La mutazione in questione è quella dell’esone 14 di MET, responsabile di una ridotta degradazione della proteina recettoriale e di una incrementata attività oncogenetica. È riscontrabile in modo esclusivo rispetto ad altri drivers oncogenici nel 3-4% degli adenocarcinomi, prevalentemente in individui anziani non necessariamente non fumatori e in percentuale significativa nel 20-30% dei carcinomi sarcomatoidi.
Inoltre, la disregolazione di MET riguarda fino al 26% dei tumori polmonari non-a-piccole cellule (NSCLC) che sviluppano resistenza dopo trattamento con inibitori tirosin-chinasici di EGFR (EGFR-TKI). Questo setting è oggetto di ulteriori studi e non fa parte del fast track ottenuto da Novartis.
La registrazione Fda del farmaco è supportata dai risultati dello di fase II studio GEOMETRY mono-1, in cui il capmatinib somministrato due volte al giorno ha dimostrato un tasso di risposta globale confermato (ORR) del 68% con una durata di risposta di 12,6 mesi nei pazienti non trattati, mentre l'ORR è stato del 41% tra quelli precedentemente trattati, con una durata di risposta di 9,7 mesi.
Gli eventi avversi comuni correlati al trattamento sono stati edema periferico, nausea, stanchezza, vomito, dispnea e diminuzione dell'appetito.

Fonte: Pharmastar

Notizie specifiche su: polmone, cancro, capmatinib, 23/06/2022 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai le notizie più importanti.

Notizie correlate

Tumore del polmone, efficace osimertinib

  • Tumore del polmone, efficace osimertinib In aggiunta alla chemioterapia aumenta la sopravvivenza
    (Leggi)


La proteina hMENA nel tumore del polmone

  • La proteina hMENA nel tumore del polmone Cruciale nella risposta all’immunoterapia
    (Leggi)


Meno polveri sottili, più nanoparticelle: polmoni a rischio

  • Meno polveri sottili, più nanoparticelle: polmoni a rischio Risposte pro-infiammatorie nell’epitelio polmonare
    (Leggi)


Cancro del polmone, pembrolizumab riduce il rischio di morte

  • Cancro del polmone, pembrolizumab riduce il rischio di morte L’immunoterapia migliora significativamente la sopravvivenza globale
    (Leggi)


La terapia dei campi di trattamento dei tumori

  • La terapia dei campi di trattamento dei tumori Le novità presentate all’ultimo congresso Asco
    (Leggi)


I tumori polmonari a vetro smerigliato

  • I tumori polmonari a vetro smerigliato Le prime linee guida sul loro trattamento chirurgico
    (Leggi)


Tumore al polmone, nuovi farmaci efficaci

  • Tumore al polmone, nuovi farmaci efficaci I dati della combinazione amivantamab e lazertinib
    (Leggi)


Cancro, l’immunoterapia migliora la qualità di vita

  • Cancro, l’immunoterapia migliora la qualità di vita Aggiunta alla chemioterapia nei pazienti con tumore del polmone
    (Leggi)


Cancro del polmone, durvalumab prima e dopo la chirurgia

  • Cancro del polmone, durvalumab prima e dopo la chirurgia Riduce di un terzo il rischio di recidiva
    (Leggi)


L’Intelligenza Artificiale per il cancro del polmone

  • L’Intelligenza Artificiale per il cancro del polmone Alla ricerca di una cura su misura grazie alla tecnologia
    (Leggi)


Noduli polmonari, diagnosi con l’Intelligenza Artificiale

  • Noduli polmonari, diagnosi con l’Intelligenza Artificiale Rilevamento più facile grazie a un algoritmo
    (Leggi)


Tumore al polmone, telemedicina dopo l’intervento

  • Tumore al polmone, telemedicina dopo l’intervento Nuovo protocollo apporta notevoli vantaggi per i pazienti
    (Leggi)


L’intelligenza artificiale prevede il cancro dei polmoni

  • L’intelligenza artificiale prevede il cancro dei polmoni Sybil è il nuovo strumento ideato da ricercatori americani
    (Leggi)


Cancro al polmone, ecco perché resiste alle terapie

  • Cancro al polmone, ecco perché resiste alle terapie L’importanza di una mutazione del gene KEAP1
    (Leggi)


Cancro del polmone, come ottimizzare le cure

  • Cancro del polmone, come ottimizzare le cure Le soluzioni innovative per migliorare l’iter diagnostico-terapeutico
    (Leggi)


Tumore al polmone, approvato pralsetinib

  • Tumore al polmone, approvato pralsetinib Per il carcinoma non a piccole cellule (NSCLC) avanzato RET positivo
    (Leggi)


Un nuovo bersaglio per la lotta contro il tumore al polmone

Nuovo test per scoprire il cancro del polmone

  • Nuovo test per scoprire il cancro del polmone Individua le persone maggiormente a rischio
    (Leggi)


Nuova tecnologia per il cancro del polmone

  • Nuova tecnologia per il cancro del polmone Individuata una tecnica di screening per il tumore polmonare
    (Leggi)