L'olio d'oliva frena le malattie degenerative

Gli effetti benefici su diverse patologie croniche

Numerosissime sono le evidenze scientifiche e gli studi clinici che hanno dimostrato il ruolo benefico della dieta mediterranea in cui l'olio extravergine di oliva (EVO) occupa il posto d'onore nel contrastare l'insorgenza delle patologie cronico-degenerative non trasmissibili come il diabete mellito, l'ipertensione arteriosa, la sindrome metabolica, le patologie neoplastiche, le malattie a carico del sistema nervoso, la malattia renale cronica e nell'aumentare la longevità.
Un consumo quotidiano di olio EVO, come principale condimento, riduce il rischio cardiovascolare, migliora il metabolismo glucidico e lipidico, aiuta il controllo della pressione arteriosa e riduce lo stato infiammatorio e lo stress ossidativo, questi ultimi sono fattori implicati nel processo di invecchiamento.
Un recente studio in vitro condotto presso l'Università degli Studi di Roma Tor Vergata ha valutato la ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Notizie su: olio, salute, malattie,

Notizie correlate


Carboidrati amici o nemici? Dove sono, come cercarli e quanti ne servono ogni giorno





I dolcificanti danneggiano il Dna Gli effetti dannosi del sucralosio





Parassiti nei gatti: come riconoscerli e combattarli Zecche, pulci e vermi sono i più comuni parassiti del gatto





L'olio d'oliva riduce la mortalità per tumore Analizzati i dati di un vasto campione





Vitamina D e il suo ruolo nella prevenzione delle malattie Importanza della vitamina D





La Dieta Mediterranea per la salute cognitiva I benefici per il cervello garantiti dal regime alimentare





Le donne single mangiano male e troppo La solitudine spinge le donne a un'alimentazione squilibrata





Lo stress ci fa mangiare male Più zuccheri e grassi quando siamo stressati





Pasqua e Pasquetta, 5 mosse per un menù a prova di diabete Consigli utili per la gestione corretta del diabete





Come mangiare a Pasqua senza compromettere la salute Le raccomandazioni degli esperti





I danni dei cibi ultraprocessati Rischi più elevati di mortalità per ogni causa





Come non rinunciare al dolce Seguendo la biochimica degli alimenti ci si possono togliere soddisfazioni





Il digiuno intermittente riduce l'infiammazione Pasti distanziati regolano i livelli di acido arachidonico





I cibi che calmano l'ansia Quello che mangiamo influenza la mente





L'olio d'oliva frena le malattie degenerative Gli effetti benefici su diverse patologie croniche





Gli effetti benefici della frutta secca Noci e datteri influenzano positivamente il nostro organismo





Gli effetti sulla salute dei semi di chia Abbassano pressione e colesterolo





Influenza, i cibi per stare meglio durante le feste I meccanismi e gli effetti sull'organismo dell'alimentazione





La dieta mediterranea aiuta i reni Lo schema alimentare rallenta la progressione della malattia renale cronica