(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) gli scienziati.
Il virus ha determinato un “sostanziale miglioramento” dell’udito, anche se non è tornato a livelli normali. Gli animali sono arrivati ad avvertire un livello di rumore pari a 85 decibel. La tecnica ha permesso la riparazione di un’alterazione del gene chiamato Tmc1, che riguarda circa il 6 per cento dei casi di sordità familiare.
Sono tuttavia più di 100 i geni collegati al disturbo. "Siamo cautamente ottimisti - dice Jeffrey Holt del Boston Children's Hospital - ma non vogliamo dare false speranze. Sarebbe prematuro dire che abbiamo trovato una cura. In un futuro non troppo lontano, però, il nostro potrebbe diventare un trattamento per la sordità genetica, quindi è un dato importante".

Leggi altre informazioni
09/07/2015 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante