AstraZeneca e Johnson solo oltre i 60 anni

Il Cts ne raccomanda l’utilizzo al di sopra di questa età

Varie_2053.jpg

Il Comitato tecnico scientifico ha raccomandato di riservare l'utilizzo del vaccino di AstraZeneca alle persone con più di 60 anni.
In realtà, la raccomandazione già era in essere, ma molte Regioni hanno continuato a utilizzare il vaccino, in particolare il Lazio, ma anche Sicilia, Liguria e Campania. La novità riguarda in particolare le persone con meno di 60 anni a cui è stata già somministrata la prima dose di AstraZeneca. In questa categoria - più o meno 1 milione di persone - si opterà per la vaccinazione eterologa, ovvero l'utilizzo di un vaccino diverso - Pfizer o Moderna - per completare il ciclo.
"Tutti i dati disponibili indicano che i fenomeno trombotici dopo la seconda dose sono straordinariamente rari. Tuttavia, considerata la disponibilità di piattaforme vaccinali alternative e ispirandosi ad un principio di massima cautela, suprema rispetto alla salute degli italiani, si ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | AstraZeneca, vaccino, trombosi,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 61628 volte